I quattro eventi di Febbraio 2012

Dimentichiamoci del carnevale, protagonista indiscusso di questo mese, al quale dedicheremo uno spazio tutto suo prossimamente, e concentriamoci sugli eventi in programma nelle diverse regioni italiane.

SICILIA – AGRIGENTO

Agrigento, Sagra del Mandorlo in Fiore

Dal 3 al 12 c’è la SAGRA DEL MANDORLO IN FIORE, una manifestazione nata nel 1934 a Naro, che ora è divenuta l’evento più importante di Agrigento. Vari gruppi folcloristici provenienti da tutto il mondo si esibiscono in canti, danze e fiaccolate. Il tutto inizia con l’accesione del tripode dell’amicizia davanti al tempio della Concordia e si conclude con una sfilata lungo le vie della città fino alla valle. Ampio lo spazio dedicato alla gastronomia e a degustazioni di specialità siciliane.

 

VENETO – VERONA E VICENZA

Porte aperte all’arte. A Verona fino al 9 aprile si potranno vedere al palazzo della Gran Guardia 150 capolavori tra Tiepolo, Rotari e altri loro contemporanei in “Il Settecento a Verona. La nobiltà della pittura”. A Vicenza invece Palazzo Leoni Montanari ospita l’ “Avanguardia Russa” fino al 26 febbraio.

 

Hey, vuoi trovare un volo low cost? :-D Se come me sei un appassionato di viaggi, quelli decisi in un istante, quando si trova l'offerta di un volo low cost a cui non si può rinunciare, sei nel posto giusto! Per trovare tanti voli low cost, clicca qui.

voli low cost

PIEMONTE – TORINO

Mulatu Astatke

Il 24 a Teatro Colosseo si esibisce Mulatu Astatke, l’inventore della ethio-jazz. Il nuovo lavoro, Steps Ahead, porta una ventata di freschezza e di profumi esotici nell’Italia di oggi, con la capacità dell’autore di contaminare sonorità jazz, etiopi e latino-americane. Nella performance è atteso anche un excursus nelle composizioni del film Broken Flowers, di cui Astatke ha firmato la colonna sonora

 

VALLE D’AOSTA – FORTE DI BARD

Rubens, Marte e Rea Silvia

“I tesori del Principe” è la prestigiosa mostra che ospiterà la cittadina fino al 31 maggio. I principi del Liechtenstein, collezionisti da cinque secoli, hanno messo a disposizione una selezione di opere realizzate tra il XVI e la seconda metà del XIX secolo, che normalmente si trovano a Vaduz e a Vienna. In tutto sono 75 oli, 3 sculture, 1 cabinet di pietre dure e un arazzo per un totale di 80 opere. Tanto per citarne qualcuna: Marte e Rea Silvia e Il compianto di Cristo di Rubens, Sant’Eustachio di Rembrandt, il Bacco di Massimiliano Soldani-Benzi.

Hey hey! Ma lo vuoi o no un volo low cost? :-D  Sei hai letto l'articolo, spero ti sia venuta voglia di viaggiare! Ti stai chiedendo dove andare? Puoi prendere uno zaino e partire, puoi alzare il pollice e fare l'autostop oppure puoi trovare un volo economico.

Per trovare tanti voli economici, ti consiglio di cliccare qui.

voli low cost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *