Arte, natura, tradizione e cucina: la primavera nelle Terre di Lotto

Accanto alla mostra romana che sarà possibile visitare fino al 12 giugno presso le Scuderie del Quirinale, il progetto di promozione e valorizzazione territoriale dedicato al pittore Lorenzo Lotto, riparte in primavera. Le manifestazioni all’insegna dell’arte e del paesaggio vedono Lombardia, Marche e Veneto come regioni protagoniste, luoghi in cui Lotto ha vissuto e lasciato i suoi più grandi capolavori.

Fare in modo che una mostra possa avere uno sviluppo che va al di là della mostra stessa, nel tempo e nello spazio. Che non si esaurisca con il giorno della chiusura, ma possa proseguire nei luoghi che ospitano in maniera permanente le opere. Questa l’idea che ha guidato Terre di Lotto, un insieme di itinerari, percorsi e suggestioni dedicati alla scoperta del pittore.

 

Asolo

Gli itinerari previsti seguono idealmente il percorso di vita dell’artista: da Venezia, sua città natale, alla provincia di Treviso, in cui Lotto realizza le sue prime opere, per finire nelle Marche, la regione in cui l’artista trascorre la maggior parte della sua vita e sceglie infine di ritirarsi. I percorsi prevedono la visita di luoghi famosi e importanti come Venezia o Loreto, ma anche di centri lontani dalle rotte turistiche tradizionali, come la suggestiva cittadina medievale di Asolo, il borgo arroccato di Cingoli, nell’entroterra di Macerata, definito “balcone delle Marche” per la sua straordinaria posizione panoramica. E ancora: i deliziosi borghi medievali di Monte San Giusto e Mogliano, circondati da uliveti secolari e dalla lussureggiante campagna marchigiana.

Cingoli

Un viaggio non solo rivolto agli amanti dell’arte dunque, ma anche a chi ama la natura, le tradizioni culinari e artigianali, è attento alle peculiarità enogastronomiche delle località italiane. Tra gli eventi in programma nel mese di aprile a Recanati, la visita al Polittico di San Domenico, un’occasione per ammirare dopo tanti anni l’opera sottoposta al restauro e per apprendere i segreti dell’artista, grazie alle spiegazioni di esperti storici dell’arte.

Per qualsiasi informazione su percorsi, itinerari, inizio e fine dell’evento consultate il sito: lorenzolotto.info

Leggi anche:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>