Un miliardario australiano: “Presto il primo Jurassic Park del mondo, poi il Titanic”

Esistono miliardari eccentrici che danno sfogo al proprio ego comprando squadre di calcio, televisioni ed isole paradisiache. Ci sono milionari che dedicano il loro tempo ad attività benefiche e chi invece semplicemente non fa nulla, godendosi i lussi di tanta ricchezza.

Esiste però una piccola cerchia di Paperon De Paperoni che preferisce investire i propri risparmi in idee strampalate o folli.

Rientra in quest’ultimo gruppo un certo Clive Palmer, un magnate australiano che ha appena annunciato il suo progetto per realizzare un vero parco di dinosauri, propro come il celebre Jurassic Park di Spielberg.

Palmer afferma di aver già preso contatto con alcuni degli scienziati del settore, tra cui coloro che hanno contribuito alla nascita del clone della pecora Dolly. L’idea è quella di creare un parco di divertimenti dove triceratopi, velociraptor e Tyrannosaurus Rex possano scarrozzare liberamente sotto gli occhi increduli di turisti impavidi.

Ma le idee di Palmer non finiscono qui. Ha da tempo annunciato un’altro folle progetto, costruire una versione moderna del Titanic, ma questa volta con tutti i confort e soprattutto le scialuppe di salvataggio necessarie.

Dai dinosauri al Titanic, un piccolo assaggio di quanto il denaro può dare alla testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *