“Roma Underground”, la guida anticonvenzionale e low cost della capitale

Se siete quei turisti con cartina alla mano e classica guida blasonata nell’altra, rivolgete la vostra attenzione agli scaffali luccicanti delle librerie di viaggio del centro e non andate oltre.

Se invece amate perdervi e ritrovarvi nelle vie di una città a voi sconosciuta, immergervi negli odori, nei sapori e nelle curiosità che solamente chi vive a Roma può conoscere, allora questa è la guida giusta per voi.

Anticonformista e non convenzionale per natura “Roma Underground” vi sorprenderà per la sua schietta semplicità. Non troverete nulla sulla vita di Nerone, Cesare o Caravaggio, ne leggerete i classici stornelli trasteverini che potrete trovare da voi su internet con una semplice ricerca fai da te.

Questa è un guida scritta da una romana, Laura Mancini, per il turista che non si accontenta e per il romano curioso di scoprire cosa cela la propria capitale. Scoprirete l’anima verà della città, esplorando i quartieri più underground di Roma, sulle sue strade meno luccicanti e conosciute.

Dal mojito più buono ai mercatini ancora non istituzionalizzati, dai negozi di vintage ai supplì più gustosi. Non ci sono percorsi prestabiliti, non c’è nulla di ufficiale e scontanto, non esiste un linguaggio puro da preservare per mantenere un certo tono alla guida. Ci sono verità, passione per il nuovo, l’antico e l’imperdibile e genuine descrizioni.

Per gli amanti della capitale che per un giorno vogliono testare l’ebrezza frizzantina di vere vacanze romane è un occasione da non perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *