Shuffolato e DeejayTv chiamano a raccolta i viaggiatori e chiedono consigli per una mini-guida

Avete mai pensato di prendere parte alla realizzazione di una guida turistica come autore? DeejayTv vi offre questa straordinaria possibilità. Il suo programma Shuffolato, condotto da Nikki e Dj Aladyn vi porta alla scoperta di alcune città europee e chiede il vostro aiuto.

Shuffolato, in onda dal 5 novembre da lunedì a venerdì alle 20.20 su DeejayTv, propone dei documentari girati in “ordine sparso” come indica il proprio nome, mette in evidenza un modo mai scontato di vivere la città. Quest’anno le città europee visitate sono state Madrid, Bruxelles, Manchester e Liverpool, Glasgow, Oslo (l’ultima puntata su questa città in onda proprio oggi). Le prossime saranno Budapest (in onda il 29 e il 30 novembre, il 3 e il 4 dicembre), Vienna (il 5, 6, 7 e il 10 dicembre) e Belgrado (dall’11 al 14 dicembre).

Seguendo il principio del programma che racconta le abitudini e le curiosità di questi luoghi, vissuti attraverso lo sguardo dei locali, e che mostra i volti autentici delle persone incontrate lungo il cammino, DeejaayTv vuole creare una mini-guida turistica delle città visitate nelle puntate dove ci siano consigli di viaggiatori o residenti, di coloro che amano questi posti. E qui entrate in gioco voi, cari lettori. Sono ben accetti indicazioni su dove andare a mangiare, dove spendere una serata in compagnia e nel pieno divertimento, su cosa vedere a livello culturale. Avete un posto particolare da visitare, non battuto dai classici itinerari turistici? Conoscete un locale stravagante da non perdere? Raccogliete le idee, consultate i diari di viaggio, riguardate le foto e scrivete!

Se siete interessati potete scrivere un post sulla vostra bacheca taggando DeejayTv oppure mandare direttamente un messaggio pubblico sul suo profilo facebook; via Twitter invece dovete citare @deejay_tv e includere l’hashtag  #shuffolato.

Tutte le informazioni raccolte saranno inserite nella mini-guida sul sito di DeejayTv e firmate da chi le ha fornite. Allora cosa aspettate? Non perdetevi l’occasione di diventare autori per un giorno e magari rileggervi, accanto alle guide dei professionisti, quando andrete a visitare nuovamente una di queste città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *