Settimana bianca in Marocco tra i monti dell’Atlante

Promettono momenti indimenticabili e fuori dal normale. Si trovano tra Fes e Marrakesh. SonoMonti Atlante-Mindthetrip 2 vicinissimi al deserto ma tra febbraio e marzo si riempono di neve e diventano posti ideali per lo sci. Ancora non avete capito di chi stiamo parlando? Ma dei monti dell’Atlante in Marocco. Invece di prenotare la classica settimana bianca nel nord Italia o tra i monti svizzeri e austriaci, quest’anno vi consigliamo di scegliere una bella sciata vista deserto, e magari unire allo sport invernale la visita di una città imperiale del Marocco.

Queste montagne sono state abitate fin dalla preistoria e secondo la mitologia classica vi viveva il dio Atlante, da cui prendono il nome, il dio che sosteneva il cielo con le sue braccia. I monti dell’Atlante, nome locale Monti dei monti, sono composte da diverse catene montuose, le principali si trovano a un paio d’ore di distanza da Marrakesh e da Fes.

Le montagne di Oukaimeden sono la principale stazione sciistica e meglio attrezzata del Marocco e si trovano a soli 75 km da Marrakesh. Qui tra i 2500 e i 3200 metri d’altezza sarà possibile sciare o divertirsi con lo snowboard, ma soprattutto grazie alla latitudine, godere del fantastico sole che renderà piacevolissime le vostre discese o le vostre camminate. 

Monti Atlante-MindthetripVicina a Fes invece (a soli 60 km o poco più) c’è Ifrane. Pensate che questa cittadina, meta turistica elegante dove gli sciatori hanno a disposizione 5 piste e 2 skilift, è stata soprannominata la Piccola Svizzera per gli chalet dai tetti pendenti. 

A sud di Ifrane c’è la moderna stazione sciistica di Michlifen. Situata in un cratere di un vulcano estinto, la zona è circondata da boschi di cedri e si trova a 2000 metri di altezza. Qui sono i muli a portare gli sciatori da una pista all’altra.

 

Leggi anche:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>