Ricette dalla Grecia. Moussaka

INGREDIENTI PER 6-8 PERSONE

3 grandi melanzane rotonde, 1kg di patate, 1 cipolla, 1kg di carne macinata, ½ tazza di vino bianco, ½ tazza di olio, 2 pomodori maturi di media grandezza, prezzemolo tritato, sale e pepe, olio per friggere, besciamella

 

A LAVORO..

  1. Lavare e dividere in due nel senso della lunghezza le melanzane. Fare delle incisioni sulla superficie e metterle a riposare per poco più di un’ora con il sale grosso in superficie, in modo che rilascino il loro liquido più amaro.
  2. Una volta trascorso questo tempo, sciacquare le melanzane di nuovo, affettarle nel senso della lunghezza e friggerle in olio caldo. Lasciare riposare.
  3. Lavare e nettare le patate, affettarle e friggerle. Lasciare riposare.
  4. Scaldare l’olio e rosolare la cipolla tritata. Aggiungere la carne macinata.
  5. Bagnare il tutto con del vino bianco, farlo evaporare e aggiungere i pomodori tagliati a tocchetti. Condire con sale e pepe e lasciar sobbollire per  15 minuti.
  6. Nel frattempo preriscaldare il forno a 170-180°.
  7. È il momento di preparare la teglia: stendere le patate in una teglia, condire con sale e pepe, disporre la carne e coprire con le melanzane. Per finire stendere uno strato di besciamella.
  8. Mettere in forno e lasciar cuocere a calore moderato (170-180°) per 30-40 minuti.
  9. Al momento di servire potete accompagnare il vostro piatto con la salsa tzatizi, preparata con un cetriolo grattuggiato, 2 tazze di yogurt greco, 4 spicchi di aglio schiacciati, 2 cucchiai di olio di oliva, un po’ di pepe e un po’ di aceto.

Moussaka

 

Consigli:

Come avrete notato, negli ingredienti citiamo semplicemente “carne macinata”. La ricetta tradizionale vuole carne di agnello, ma possiamo tranquillamente sostituirla con carne mista di manzo e maiale, oppure di pollo e tacchino. Scegliete voi quella che più vi piace.

Nella ricetta tradizionale le melanzane e le patate sono entrambe fritte. Ma se vogliamo rendere il piatto più leggero, possiamo tranquillamente avvolgere le melanzane in carta argentata e cuocerle in forno fino a che non risultino morbide, mentre possiamo bollire le patate (non troppo, solo una diecina di minuti) invece che friggerle.

Alcune ricette consigliano di stendere più strati (tipo lasagna) nella teglia. Durante il nostro viaggio in Grecia abbiamo assaggiato il Moussaka ad un solo strato e per questo motivo desideriamo ricordarcelo anche a casa in questo modo. Tuttavia, dipende dai gusti. Se volete potete provare!

Volete evitare di comprare la besciamella al supermercato? Pensateci voi, allora. Fondete 3 cucchiai di burro o margarina in un pentolino. Unite 8 cucchiai di farina e mescolate bene con un cucchiaio di legno. Abbassate la fiamma al minimo e aggiungete lentamente 4 tazze di latte caldo, continuando a mescolare per evitare che si formino grumi. Lasciate addensare la salsa continuando a mescolare. Aggiungete a piacere sale, pepe e noce moscata. La besciamella è pronta!

Se vogliamo rendere ancora più gustoso il nostro piatto spolveriziamo la superficie del Moussaka con del parmigiano grattugiato: si formerà una deliziosa crosticina, da leccarsi i baffi.

 

SCOPRIAMONE DI PIU’.. Quella che viene considerata una delle ricette più conosciute della cucina Greca, si pensa che sia nata nell’isola di Cipro o a Creta. Probabilmente è da qui che partì la prima ricetta del Moussaka, che risente dell’influsso degli antichi domini arabi e turchi.

 

Leggi anche:

One thought on “Ricette dalla Grecia. Moussaka

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>