Bed and Learn

Bed and Learn: viaggiare risparmiando, ospitare imparando

Dopo il dormire gratis con il baratto, il viaggiare gratis con l’arte e il viaggiare gratis nelle fattorie italiane, arriva Bed and Learn, il nuovo portale per viaggiare gratuitamente insegnando e di ospitare gratuitamente imparando. Similmente a Workaway, Bed and Learn permette ai suoi utenti di entrare in contatto con famiglie, individui e organizzatori che mettono a disposizione una camera o il vitto in cambio di un lavoro o di uno scambio culturale e linguistico.

BedandlearnBed and Learn nasce dal desiderio di promuovere l’arricchimento culturale delle persone. Grazie al portale potremo visitare le nostre mete preferite e viaggiare in tutto il mondo a prezzi ridotti. Come è possibile? Semplice: se desideriamo spostarci, possiamo mettere a disposizione le nostre capacità di insegnamento o inventarci un modo per essere utile in cambio di ospitalità; se invece possiamo offrire alloggio, vitto o vogliamo calarci nei panni di una guida turistica, possiamo ampliare le nostre conoscenze e arricchirci culturalmente in questo modo.

Bed-and-learn

Diventa Belearners. Innanzitutto bisogna chiarire subito se vogliamo essere viaggiatori o offrire la nostra ospitalità. Nel primo caso dobbiamo inserire la nostra destinazione e cercare tra gli annunci pubblicitari della città scelta: se c’è qualche utente che vuole imparare qualcosa o ha bisogno di un servizio, possiamo selezionarlo e leggere i dettagli. Possiamo poi anche creare il nostro personale annuncio, specificando la destinazione, le nostre competenze e abilità. Nel secondo caso, dobbiamo selezionare l’abilità che ci piacerebbe sviluppare e anche qui dobbiamo cercare tra gli annunci pubblicati da chi, volendo visitare la nostra città, vuole insegnare qualcosa o offrire un servizio. Creiamo poi il nostro annuncio personalizzato, specificando le competenze che andiamo cercando nella persona che andremo ad ospitare.

Perchè iscriversi a Bed and Learn. Al di là dell’iscrizione gratuita, i motivi per cui iscriversi sono molti, primo fra tutti quello di poter viaggiare low cost. Ma non c’è solo questo: se vogliamo insegnare la nostra lingua a chi non la conosce, se siamo bravi nei lavori manuali o vogliamo insegnare a suonare il nostro strumento preferito a qualcun altro, questo è il modo migliore per metterci alla prova. Magari c’è qualcuno che ha bisogno di una baby-sitter a Londra e noi abbiamo sempre desiderato di visitarla.

imparare una linguaSe poi vogliamo imparare l’inglese ma non abbiamo posto in casa, possiamo offrire semplicemente il vitto oppure fare da Cicerone della nostra città. Il portale è rivolto anche a chi ha un b&b o un hotel e vuole imparare un’altra lingua o allargare la propria offerta culinaria: con Bed and Learn le strutture potranno ospitare viaggiatori che sappiano cucinare piatti tipici del loro paese o insegnare la loro lingua, il tutto in cambio di alloggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *