weekend letterario

Bookish weekend: in viaggio con il proprio scrittore

Arriva dall’Inghilterra l’ultima frontiera del mondo travel che sposa la passione per la letteratura con l’amore per il viaggio. Stiamo parlando del Bookish Weekend, un modo per scoprire le bellezze dei paesaggi e delle città narrate dal proprio scrittore preferito ripercorrendo le tracce del suo ultimo romanzo. L’amore per i libri si unisce alla scoperta delle bellezze architettoniche e delle specialità enogastronomiche che fanno da contorno al romanzo, con l’obiettivo di conoscere il proprio scrittore e vivere un’esperienza all’interno dei luoghi in cui è ambientato il libro.

Viaggi letterari, dall’Inghilterra all’Italia

L’idea del bookish weekend nasce dalla penna di Laura Lockington, fondatrice della Bookish Supper Society, il progetto che unisce autori e scrittori in Inghilterra, e Stefania Dal Ferro, a capo dell’associazione no-profit Dadaprojects, nata nel 2010 con l’obiettivo di promuovere lo scambio letterario tra paesi con culture e tradizioni diverse.

weekend letterario

 

“Gia da molti anni – dichiara Laura Lockington – organizzo il Bookish Supper Society a Brighton e nel corso di uno di questi appuntamenti ho iniziato a parlare dell’ispirazione fornita dai luoghi del mio ultimo viaggio a Venezia”. Dalla narrazione di un viaggio è nata quindi l’idea di estendere questi incontri e creare una nuova formula di viaggio portando, insieme a Dadaprojects, il bookish all’estero.

Leggere, scoprire e viaggiare

Leggendo un romanzo ognuno di noi viaggia con la mente cercando di immaginare con la propria fantasia i colori, gli odori ed i suoni dei luoghi in cui i personaggi prendono vita. Un po’ come leggere un libro e poi vedere un film, dove a volte si rimane sorpresi o delusi dal tipo di ambientazione decisa dal regista, viaggiare alla scoperta dei luoghi in cui è ambiento un libro può riservare le stesse sensazioni. Immaginate di aver appena finito il vostro romanzo della sera, quando le immagini che vi siete creati si avvicinano più alla fantasia che precede il sonno che alla realtà. E pensate poi di viaggiare alla scoperta di quegli stessi luoghi che avete sfiorato solo con l’immaginazione. Risultato? C’è chi rimane deluso perché pensava che i vicoli di Venezia fossero più suggestivi o chi sente l’eccitazione della scoperta, vedendo in ogni luogo un pezzo della fabula che gli appartiene.

Bookish made in Italy

I primi appuntamenti saranno organizzati in Italia e prenderanno ispirazione dal romanzo della scrittrice inglese Sally O’ Relly “Dark Aemelia – La Dama Nera”. Un weekend all’insegna della bellezza di Venezia e delle sue prelibatezze enogastronomiche. Tanti gli appuntamenti in programma, da Venezia ai vigneti e ai castelli vicentini e tante le opportunità per scoprire il proprio scrittore o la propria scrittrice preferita. Per partecipare ad uno dei tanti bookish in programma è possibile collegarsi al sito ufficiale di Dadaprojects.co.uk e scegliere il proprio weekend letterario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *