L’oro del Nord: che la ricerca abbia inizio

Non ci troviamo con zio Paperone nel Klondike, nello Yukon in Canada, come i versi di fumettiana memoria suggerirebbero, ne tantomeno tra le fredde terre dell’Alaska. La schiera di aitanti cercatori d’oro, muniti di secchiello e tanta ma tanta pazienza, proviene dalla terra dello Zincarlin (un formaggio) e della Luganiga (una salciccia), dove sembra essere tornato in auge il mestiere di un tempo: quello degli antichi romani, fatto di pazienza, passione e sudore.

Sono un centinaio i ricercatori d’oro nostrani, sparsi nel profondo Nord, tra l’Adda ed il Ticino, che preferiscono alla scampagnata domenicale, immergersi nelle acque correnti del fiumiciattolo di turno e setacciare la ghiaia sul letto del fiume in attesa dell’agognato sbrilluccichio d’orato. Ma non illudetevi, i ritrovamenti in genere non superano i pochi millimetri e raramente concedono soddisfazioni più “pesanti”.

Per approfondire: se come me sei un appassionato di viaggi, quelli decisi in un istante, quando si trova l'offerta di un volo low cost a cui non si può rinunciare, sei nel posto giusto :) Per trovare tanti voli low cost, clicca qui.

Quindi armatevi di secchiello, setaccio e stivali e provate a cercare, meglio se dopo una piena, nelle acque vicino a Somma Lombardo e Castelnovate in provincia di Varese e sulla sponda piemontese del “Tesin” (il Ticino in lombardo) tra Oleggio e Varallo Pombia. Ma se proprio non riuscite a cavare una pepita dal buco, i dintorni sono più ricchi delle vostre speranze di ricchezza: il parco del Ticino potrebbe sorprendervi con la sua incredibile biodiversità da ammirare (4932 specie censite!) ed i suoi 780 mila percosi ciclo-pedonali e ben 122 chilometri di piste ciclabili.

Un’idea per chi volesse tentare la fortuna e godere della tranquillità di una gita fuori porta ma senza illudersi di poter coniare già al primo tentativo la tanto agognata Numero Uno! Ma se l’aria aperta proprio non fa per voi, armatevi di sano appetito, Varese e Pavia potranno sorprendervi, e relegate i vostri sogni di gloria ad una vittoria da veri ricercatori d’oro, ma Online!

(Stefano’s Trip)

 

Link Consigliati: 

Per gli itinerari vedi montagnaticino.com/ 

Per il luoghi dove setacciare minieredoro.it/

Per i Giochi Online http://www.giocare.it/giochi-il-cercatore-d-oro.html

Per approfondire: sei hai letto l'articolo, spero ti sia venuta voglia di viaggiare! Ti stai chiedendo dove andare? Puoi prendere uno zaino e partire, puoi alzare il pollice e fare l'autostop oppure puoi trovare un volo economico.

Per trovare tanti voli economici, ti consiglio di cliccare qui.

2 comments

  1. Federica

    Ciao!
    Io ci sono stata a cercare oro e ho trovato una pietruzzellina di 2 millimetri:)
    Cmq è vero, conosco ragazzi che ci vanno..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *