“Natale con i Tuoi.. Capodanno IN PIAZZA con Chi vuoi”

Inutile ribadire come ogni anno che per me “è un giorno come un altro”. La nostra società ci impone di festeggiare e dobbiamo anche apparire contenti e spensierati. D’altronde si chiude la porta al vecchio anno e si apre il cuore verso uno nuovo, pieno di aspettative, progetti per il futuro e un destino di cui non conosciamo assolutamente nulla.

Tanti i buoni propositi e le liste delle cose da fare (avete notato che a gennaio le palestre sono invase da nuovi iscritti? La maggior parte della gente metterà “Iscriversi in palestra” nella propria top ten): ma come passare il capodanno senza cadere nella banalità, in uno di quei locali che ti fa spendere tanto e concludere niente?

La piazza rimane pur sempre un’alternativa divertente e modesta. Alla fine brindare all’anno nuovo sotto un cielo pieno di stelle e di fuochi d’artificio non è poi così male. Città importanti come Roma, Londra, Parigi e la spettacolare New York propongono una scaletta di eventi davvero lunga, tra concerti, stand, manifestazioni o semplicemente spettacoli pirotecnici. Ecco una panoramica su cosa ci offrono le piazze più importanti d’Europa:

Londra, Big Ben

LONDRA. I 12 magici rintocchi del Big Ben scandiranno i secondi che ci separano dal 2012. Dopo sarà un’esplosione di fuochi d’artificio e luci colorate. Romantica la cena sul battello lungo il Tamigi (a partire da 225 sterline a testa) per chi non vuole farsi mancare proprio nulla. Il giorno dopo non si dorme fino alle 3 del pomeriggio, ma alle 12 già si scende lungo le vie londinesi per la London New Year Day Parade, la parada di 10mila artisti di strada che parte da Parliament Square e invade tutta la città. 

Parigi, Torre Eiffel

PARIGI. Grande festa lungo la Champs-Elysees a partire dalle 21. Munitevi di spumante e dirigetevi verso la Torre Eiffel, dove verrà proiettato un enorme orologio per il conto alla rovescia. Dopo spostatevi verso Montmantre  nella piazza del Sacre Coeur, altro fulcro della movida parigina, scegliete un locale e passate le prossime ore lì, in attesa delle prime luci del mattino. Niente fuochi d’artificio per la capitale francese che già da qualche anno preferisce le luminarie a botti e pedardi e quest’anno sembra che i divieti siano aumentati e si siano fatti sempre più severi.

VIENNA. Le principali piazze di Vienna si trasformano in veri e propri palcoscenici a cielo aperto: musica dal vivo, banchetti, eventi, stand, maxi schermi. Potete optare anche per la classica crociera sul Danubio, dove potrete ascoltare un concerto della Vienna Residence Orchestra.

Madrid, Puerta del Sol

MADRID. La tradizione vuole che a Plaza del Sol ci si raduni insieme ad amici e parenti e per ogni rintocco si mangi un chicco d’uva. Attenti però.. io ho testato sulla mia pelle (anzi nella mia bocca) e i chicci devono essere piccoli, altrimenti c’è il rischio di strozzarsi!

AMSTERDAM. Rimanete in piazza Dam fino a mezzanotte per ascoltare il concerto di turno. Dopo passate nelle zone di Leidseplein oppure di Rembrandtplein: non ve ne pentirete, il divertimento è assicurato in qualsiasi locale scegliate di accomodarvi.

 

Roma, Castel san'Angelo

ROMA. In piazza del Quirinale c’è un concerto di musica classica a cui assisterà anche il presidente della Repubblica. Ai Fori Imperiali il classico concerto: quest’anno saranno i Negramaro ed Enrico Brignano a tenerci compagnia fino all’ultimo secondo del 2011. Spettacolari i fuochi d’artificio che illuminano l’antico Colosseo e Castel sant’Angelo. Attenzione ai tappi di bottiglia e agli schizzi di champagne.

New York, Times Square

E COME NON CITARE.. SIDNEY E NEW YORK. Ben 9 ore prima dell’Italia, Sidney è una delle prime città a festeggiare il Capodanno. Magici i fuochi d’artificio che si possono ammirare lungo il Sidney Handour Bridge. La celebre Times Square di New York è un classico e la ball drop non aspetta altro che sommergervi con le sue stelle filanti e i suoi coloratissimi coriandoli.

Vuoi sapere quali sono le tradizioni e le usanze degli altri paesi in questo giorno così importante? Leggi i nostri articoli trip su il Capodanno in Oriente e in Russia e in Occidente e nel sud del mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *