La classifica dei migliori alberghi italiani secondo Trivago

Per viaggiare è sufficiente partire, con pochi soldi in tasca e lasciandosi trasportare dal senso d’avventura e dallo spirito di adattamento. Ma quando il viaggio incontra il benessere di un soggiorno sopra la media l’esperienza diventa indimenticabile.

Viziati dai lussi concessi da qualche risparmio speso con poca coscienza è l’hotel a trasformarsi in esperienza di viaggio.

Ho selezionato per te alcune offerte su Booking :) Booking.com

Sono molti gli aspetti che contribuiscono a rendere un normale soggiorno un ricordo indelebile: posizione centrale, panorama suggestivo, lusso, cortesia ed attenzione per i dettagli.

Trivago ha pubblicato la classifica dei migliori alberghi in Italia, regione per regione, che hanno ottenuto le migliori valutazioni dagli utenti del sito. Sul gradino più alto del podio troviamo il St. Regis di Roma, nel cuore della Capitale, con 138 camere e 23 suite in stile Imperiale, Regency e Luigi XV. Al secondo posto il Romantik Baita Fiorita di Deborah Compagnoni a Santa Caterina Valfurva, nel parco nazionale dello Stelvio e a due passi da Bormio: offre camere dal tipico gusto valtellinese dove protagonista è il legno. La medaglia di bronzo al Residence Hilda di Firenze, centralissimo, che propone appartamenti in cui l’artigianato locale si mescola al design.

Il Romantik Hotel di Deborah Compagnoni

Al quarto posto Venezia, con una dimora del Cinquecento, Al Ponte Antico, che si affaccia sul Canal Grande. Alle altre posizioni troviamo il palazzo Antiche Mura di Sorrento, in stile Liberty e con vista sul mare; Bologna, con il suo Savoia Regency immerso in due ettari di parco. E’ invece l’Adler Dolomiti Spa e Sport Resort di Ortisei, un cinque stelle, a proporre sciate invernali di lusso, mentre la Puglia è rappresentata dal Palazzo Papaleo, per ammirare il mare del Salento dal cuore di Otranto, alle spalle della cattedrale.

In Umbria è il Castello di Monterone, a tre chilometri da Perugia, ad offrire un oasi di pace e accoglienza, dove le testimonianze della storia e dell’arte si scoprono in ogni stanza come tasselli di una preziosa caccia al tesoro. Suggestiva e spartana è invece la Locanda di San Martinonel cuore dei sassi di Matera, per dormire nelle case-grotta che hanno mantenuto l’atmosfera di un tempo, ma senza rinunciare a tutti i comfort della vita moderna.

Più raffinato il Savoia Excelsior Palace di Trieste, dalle cui camere si gode di un’impareggiabile vista sul golfo e dove l’ospitalità ha il gusto della Boiserie, dei soffitti stuccati, delle sete e dei velluti che impreziosiscono ogni angolo. 

Nella parte finale della classifica troviamo infine il Grand Hotel Rinascimento di Campobasso, anch’esso panoramico e nel centro della città, in cui sono gli affreschi dell’artista molisano Franco Cerino a dare un tocco di charme agli ampi saloni con terrazzo perimetrale.

 I migliori alberghi italiani che aspettano soltanto un colpo di giustificata incoscienza scialacquatrice.

Ho selezionato per te alcune offerte su Booking :) Booking.com

2 comments

  1. mario coraglia

    buongiorno
    io e mia moglie vorremmo trascorrere almeno 7giorni in valle d’Aosta in un hotel tre/stelle pensione completa e se cè possibilità anche di piscina meglio ancora,sareste così gentili di darmi qualche indicazione utile,grazie distinti saluti

    • Mara's Trip

      buongiorno,
      quale sarebbe il periodo in cui vorreste andare? avete già in mente una cittadina in particolare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *