A Reggio Calabria il “Play Music Festival”. Musicisti saldatori e tango argentino

Sarà Reggio Calabria ad ospitare quest’anno la prima edizione del “Play Music Festival”, l’evento musicale ideato ed organizzato dall’Associazione Culturale “Soledad”. La presentazione ufficiale si è svolta il 23 febbraio in presenza di Alessio Laganà, organizzatore e direttore artistico di Soledad e di Tilde Minasi, il Presidente dell’Hospice. Artisti nazionali e internazionli incontreranno il pubblico offrendo loro molteplici “possibilità espressive delle musiche del mondo” come si legge dal sito ufficiale dell’evento.

Pop, Rock, Blues, World Music, Folk, Elettronica, Jazz, Classica e nuove sperimentazioni si diffonderanno in teatri, in una fioreria e nella strada. Grandi artisti e giovani talenti: nella sezione “Classic Young” giovani esecutori potranno esprimere tutto il loro talento.

Il Festival, che è partiro il 28 febbraio presso il Teatro Siracusa prevede diversi appuntamenti fino ad aprile. Tra i tanti incontri segnaliamo quello del 7 marzo con “The Cyborgs”, il duo anonimo italiano di cui nessuno conosce nomi e volti: sia fanno chiamare “0” e “1” e sono coperti da una maschera da saldatore.

 Il 16 marzo, alla Fioreria di Reggio Calabria, saranno invece l’energia, la magia ed il ritmo di “Màs en Tango” a coinvolgere i partecipanti, dove il tango argentino si lascierà contagiare dai ritmi caldi e avvolgenti del jazz.

Sarà invece il Teatro Siracusa ad accogliere il 21 aprile i “Mattanza” il “gruppo etnico” pluripremiato che riscopre i testi, le filastrocche, i proverbi e le poesie perdute nel tempo ed in cui le tematiche del Mezzogiorno si uniscono ad un linguaggio musicale nuovo e accessibile a tutti.

Il Play Music Festival oltre a diffondere la musica sosterrà ogni anno un progetto di solidarietà. Quest’anno supporterà la raccolta fondi della struttura Hospice “Via delle stelle” per la costruzione di una Kinder House, uno spazio ricreativo destinato a bambini e adolescenti.

 

LINK TRIPPATI

PlayMusicFestival: il sito ufficiale del festival dove trovare il programma completo dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *