Campo da golf

Viaggio nei migliori campi da golf al mondo

Il golf.. Quel gioco che consiste nel mandare dentro una buca una pallina colpendola il minor numero di volte possibile fino alla piazzola di arrivo. Quanto vi piace! E quante soddisfazioni vi dà? Avete iniziato a giocarci da poco e già sognate di cavalcare campi da professionisti, di cimentarvi nel vostro swing di fronte a un paesaggio da urlo, magari all’estero. Per il vostro prossimo viaggio perché non pensare di praticare il vostro nuovo sport preferito? Date un’occhiata ai migliori campi da golf al mondo e scegliete quello che fa per voi. Ma ricordate che una volta presi bastoni e borsa occorrerà anche pensare ad un’assicurazione. Per esempio Travel Guard ha un’assicurazione Golf, ossia una copertura assicurativa designata per i golfisti che vi farà partire rilassati in tutti i sensi. 

Scozia. Si crede che il gioco del golf sia nato proprio in Scozia più di 600 anni fa. E in effetti in nessun altro luogo al mondo si possono trovare storia e tradizioni di altrettanto rilievo. Intorno ad Edimburgo sorgono degli ottimi e rinomati centri come il Gullane, l’Open Qualifying Lothians, ScoziaCourse a Dunbar e l’Open Championship Course a Muirfield. Per praticarlo al meglio vi consigliamo di dirigervi verso  la regione dei Lothians che viene anche chiamata “culla del golf”, mentre se cercate la scuola  di golf più vecchia del mondo andate a Musselburgh Links. Visto che la vostra vacanza in Scozia sarà all’insegna di questo sport risparmierete molto acquistando il Golf East Lothian Passport che offre vari sconti.

Portogallo. Clima mite tutto l’anno, campi eccellenti e paesaggi favolosi. Queste sono le premesse per chi si accinge a prenotare la propria vacanza in Portogallo all’insegna del golf. I campi sono più di 100, con percorsi diversificati e vari gradi di difficoltà. Molti greens vantano una vista mozzafiato sull’oceano e fiancheggiano le scogliere, altri ancora sono immersi tra laghi e montagne. I migliori campi da golf al mondo si trovano verso l’Algarve e il litorale di Lisbona, dove si trovano campi famosi e internazionalmente riconosciuti e che accolgono ogni anno migliaia di appassionati. Per un ambiente più rurale invece ci sono le Azzorre. Intorno alla località di Espinho si trova il secondo campo da golf più antico d’Europa.

Stati Uniti. Gli Stati Uniti vantano una serie di campi da golf riconosciuti come i migliori al mondo. In California per esempio c’è il Cypress Point Club con i suoi tre fori che affacciano sull’OceanCampo da Golfo Pacifico, mentre il Shinnecock Hills è il più antico club house statunitense: pensate che già dalla sua nascita, nel lontano 1892, ha deciso di assumere le donne nel campo. Il Pebble beach Golf Links è uno tra i più costosi ma vanta un paesaggio da capogiro: il campo abbraccia la costa frastagliata del Carmelo Bay. Più difficile è senza dubbio l’Oakmont Country Club, nel nord degli Stati Uniti, con i suoi 210 bunker profondi, greens sfilacciati e aspre e strette strade.

Spagna. In Spagna la Costa del Sol è senza dubbio un paradiso per gli amanti del golf. Da San Roque a Malaga si susseguono ben 43 campi da golf di tutti i livelli, adatti sia ai principianti che ai professionisti. Tanto per citarne qualcuno: Parador de Màlaga Golf, El Candado e il de Guadalhource

1 comment

  1. Francesca

    Si che belli! Io vorrei tanto andare in Scozia, con la scusa del golf e per fare un bel tour nelle valli verdi!:)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *