Le case colorate sulla Portobello Road

Weekend a Londra: sabato al Portobello Market, domenica a Brick Lane

Se avete intenzione di trascorrere un weekend a Londra non potete non visitare uno dei tanti mercati che animano il fine settimana dei londinesi. Pensate a lunghe passeggiate sotto il “sole” di Londra mentre vi lasciate incuriosire dalle centinaia di bancarelle di artigianato piu o meno originale, dai vestiti vintage e dagli odori e profumi delle cucine di tutto il mondo, che sono lì per voi pronte a darvi il benvenuto a suon di street food invitanti.

Sabato al mercato di Portobello. Situato a soli tre chilometri da Marble Arch, il mercato di Portobello si estende per circa due chilometri lungo Portobello Road ed è raggiungibile dalla stazione della metro Notting Hill Gate (Central line, la linea rossa) o dalla Ladbroke Grove Station (Hammersmith & City line, la linea rosa). Reso celebre dal film Notting Hill, dove uno scapestrato Hugh Grant lo percorreva a piedi con il passare delle stagioni sullo sfondo, oggi il mercato è diventato un appuntamento fisso per londinesi e turisti. Vi consiglio di andare la mattina presto, quando ancora non c’è la ressa dei turisti e godervi la passeggiata fermandovi di tanto in tanto per una pausa di relax.

Le case colorate del mercato di Portobello

Alcuni artisti al Portobello MarketSe siete dei tipi fantasiosi qui potrete dare sfogo alla vostra immaginazione culinaria e non. Troverete dalle più inutili delle cianfrusaglie al vintage originale, da un artigianato di qualità ai rugby boots, dalle statuette della Queen ai modellini dei classici bus rossi a due piani rigorosamente dipinti a mano. Se siete amanti della musica non potrete non fermarvi presso uno dei negozi che troverete a sinistra a circa metà del cammino, con alle spalle Notting Hill Gate, che vendono trombe di ottone giganti; come non potrete ignorare i cantanti talentuosi pronti a interpretare con la chitarra il loro ultimo e tanto sperato successo. Non sorprendetevi di trovare qualche cantante davvero bravo: noi abbiamo incontrato un certo Robby Boyd che suonava con la chitarra in un angolo del marciapiede e abbiamo scoperto poi essere, con la sua band, un gruppo Folk Pop Rock emergente che ha cantato all’Olympic Park per piu di 35 mila persone e con mezzo milione di visualizzazione su YouTube.

Il negozio di mappe geografiche antiche di Portobello RoadDate uno sguardo anche al Portobello Print & Map Shop, se siete amanti delle mappe geografiche antiche, dove il titolare offre anche caffè e cornetti e al The word famous Portobello market al numero 177 di Portobello Road dove troverete borse in pelle di ottima fattura, il cui profumo si estende per tutto il negozio, insieme a dischi in vinile e stampe bizzarre: dal “Keep calm and carry on” al “Keep calm and fuck..”, fino all’immagine dei Simpson in posa sulle strisce bianche dei Beatles ad Abbey Road.

Una bancarella di cibo dal mondo al Portobello MarketCosa mangiare al Portobello Market. Lasciate a casa ogni proposito salutista ed incontrate il mondo, a tavola. Il semplicissimo cappuccino take away sarà la bandiera a scacchi all’inizio di un circuito del cibo, troverete infatti: german food (bratwurst e Bavarian spicy sausage); churros & chocolate de la mama (£3,50); cibo ganese o la classica bruschetta italiana; il marrakech kitchen con grill lamb fino al cibo venezuelano. Verso la fine di Portobello Road, passando sotto il ponte della metro e girando subito a destra, troverete l’Acklam Village Market, un mix di piccoli shop vintage con richiami alla guerra fredda e banchetti che offrono cibo dal resto del mondo. Se siete stanchi per la camminata vi consiglio di prendere un box take away, scegliete voi la nazione, e sedervi all’interno del The Den live music bar, dove potrete portare liberamente il cibo dall’esterno.

Il Fresh Coconut water di Portobello RoadDa non perdere. Se volete dare un tocco di presunto fashion al vostro weekend a Londra vi consiglio di fermarvi al Gold Smith Vintage, dove commesse dai capelli verdi ed abiti originali vi accoglieranno nella scelta di vestiti e accessori di nicchia. Concedetevi infine un break presso il Fresh Coconut Water, a circa tre quarti del percorso, dove un ragazzo dai capelli esplosivi aprirà a colpi di ascia una noce di cocco per berne il prezioso latte, ombrellino incluso. Lo riconoscete dai colori del banco giallo e verde e da una pila di casse con la scritta Colombia-Jelly Nuts. Infine, se visitate il mercato nel mese di agosto, in occasione della Bank Holiday, l’ultima domenica e lunedì di agosto, incontrerete il Notting Hill Carnival, una sfilata di carri allegorici e costumi coloratissimi dal fascino caraibico.

Domenica al mercato di Brick Lane. Apre ogni domenica dalle 9 del mattino fino alle 5 del pomeriggio e si trova sulla Brick Lane, Shoreditch, a due passi dalla Aldgate East Station (Circle, District and Hammersmith & City line). Famoso per i graffiti di artisti ormai celebri in tutto il mondo come Banksy, disseminati sui muri che costeggiano la via del quartiere, con il suo mercatino, offre ai passanti un’amalgama di arte, antiquariato, vestiti vintage e cibo da tutto il mondo.

I bagel farciti sulla Brick LanePer il pranzo potete assaggiare uno dei tanti cibi take away da gustare con comodità sulle panche di legno disposte al piano inferiore del mercato. Per chi volesse concedersi un momento di shopping sfrenato ci sono le bancarelle disposte all’uscita inferiore dove, spesso al prezzo d’ingresso di £1, avrete l’opportunità di comprare abiti firmati a prezzi stracciati. Infine, non stupitevi nel trovare decine di persone in fila al Bagel Bake Shop, la Bakery al numero 159 di Brick Lane, dove la bagel calda viene farcita al momento con formaggio, salmone o carne di manzo e mostarda. Abbiamo provato un bagel con beef, ma non siamo rimasti estasiati, sembra di mangiare una manzotin in formato gigante fatta marinare in pasta di acciughe: il leggero odore di pesce che pervade questo street food non lo rende poi cosi invitante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *