Il centro storico di San Donà di Piave

Weekend nella Venezia orientale: San Donà di Piave

Ci sono luoghi in Italia perfetti per trascorrere un weekend durante il periodo estivo, altri per sfiorare la morbida neve invernale con la velocità di un paio di sci appena comprati. Ci sono poi luoghi estranei alle facili etichettature dove la posizione permette entrambe le esperienze, grazie all’ubicazione tra mari e monti e alle innumerevoli attività offerte dal territorio.

Il paese di San Donà di Piave è proprio uno di questi. Situato nella Venezia orientale, la città si erge nella bassa pianura veneta lungo il corso del Piave e a due passi dalle meraviglie di Venezia e dalle spiagge di Jesolo e Eraclea. Se siete indecisi tra una vacanza al mare o in montagna, perché allora non provarle entrambe?

Per approfondire: se come me sei un appassionato di viaggi, quelli decisi in un istante, quando si trova l'offerta di un volo low cost a cui non si può rinunciare, sei nel posto giusto :) Per trovare tanti voli low cost, clicca qui.

Il parco fluviale di San Donà di PiaveUn weekend a contatto con la natura. A poche centinaia di metri dal paese, subito dopo il ponte sul fiume Piave, troverete sulla destra un parco di oltre sei ettari, meta irrinunciabile per i cittadini e i turisti che vogliono concedersi un momento di relax a contatto con la natura o trascorrere una giornata interamente dedicata alla pesca fluviale. Il corso del fiume rappresenta un luogo ideale per la pesca di numerose specie di pesci, dalla trota ai lucci, che spesso risalgono le correnti in branco e a pochi centimetri dall’acqua. Ricordatevi però che è necessario, oltre la licenza di pesca, anche il tesserino regionale per la pesca in zona A. Per chi volesse approfondire la conoscenza della natura circostante è possibile iscriversi al corso sui fiori di montagna, da febbraio a marzo, organizzato dalla sezione CAI di San Donà di Piave. Un’opportunità per scoprire le meraviglie floreali della montagna imparando ad amare e tutelare l’ambiente.

Paracadutismo vicino veneziaUna vacanza all’insegna dello sport. Se non siete tipi da “Vado in vacanza per non fare nulla” allora San Dona di Piave ha molto da offrirvi. Partiamo dalle classiche escursioni: è possibile trovare diversi percorsi, in genere della durata di 4 ore, che costeggiano il Piave o le escursioni al Parco fluviale con visita al Museo della Bonifica. Per gli amanti degli sport estremi che volessero fare il pieno di adrenalina consigliamo una visita in una delle scuole di paracadutismo locali dove lanciarsi in tandem, da un aereo a 200 km orari, mentre si sorvola la natura sottostante ad un’altezza di ben 4500 metri. Un’emozione da ricordare: oltre all’attrezzatura necessaria per il lancio spesso vi è la possibilità di registrare il video del proprio “volo” per rivivere l’esperienza a casa e condividerla con amici e parenti. Da non perdere inoltre i corsi di sub organizzati da alcune imprese locali, che prevedono anche il servizio di uscita in barca veloce sulle più belle secche dell’Adriatico.

A due passi da.. Un weekend a San Donà di Piave significa vivere il paese senza rinunciare alle bellezze delle città circostanti. C’è la vicina Jesolo, una cittadina balneare denominata la Miami d’Europa, per la sua spiaggia lunghissima, dove potersi rilassare sotto i raggi del sole o concedersi una notte di divertimento sfrenato in uno dei locali trendy del litorale; o la vicina Eraclea, immersa nel verde e con un centro storico attivo e ricco di fascino. Infine, San Donà di Piave dista a poco più di 40 chilometri dalla vicina Venezia, dove le meraviglie del Canal Grande, dei 354 ponti veneziani, del Palazzo Ducale e di Piazza San Marco, sapranno stupirvi senza dare fondo alle vostre finanze in uno dei costosissimi hotel del centro.

Dormire a San Donà di Piave. Grazie alla sua vicinanza con Venezia e alle altre località a metà tra spiaggia e natura, dormire a San Donà consente la scelta di un ottimo hotel a prezzi contenuti. Nel cuore del paese c’è la storica Locanda al Piave, attiva dal 1890, che offre ai visitatori un assaggio di vera ospitalità alla quale si aggiungono i sapori dell’ottimo ristorante dove trovare ogni giorno i piatti tipici della cucina veneta. Un hotel vicino a Venezia, punto di partenza per il nostro weekend alla scoperta delle meraviglie circostanti.

Per approfondire: sei hai letto l'articolo, spero ti sia venuta voglia di viaggiare! Ti stai chiedendo dove andare? Puoi prendere uno zaino e partire, puoi alzare il pollice e fare l'autostop oppure puoi trovare un volo economico.

Per trovare tanti voli economici, ti consiglio di cliccare qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *