Ronaldo e Cristiano Ronaldo brindano nella lounge degli Emirates

Viaggio di lusso: l’A380 degli Emirates tra Spa e Suite private

 

Un viaggio di lusso è un’esperienza che bisogna fare almeno una volta nella vita. Sia per il viaggio di nozze sia per festeggiare un evento importante, a volte nasce il bisogno di viziarsi un po e rinunciare ai propositi di risparmio. Suite private, Spa lussuose e aperitivi serali nella lounge, stiamo parlando di un hotel penserete e invece no, è l’A380 degli Emirates. Chiudete gli occhi, il volo inizia. Immaginatevi a migliaia di metri dal suolo, all’interno di uno degli aerei più lussuosi al mondo, diretti verso qualche località esotica mentre pregustate il momento di atterrare a Dubai o alle Mauritius. Siete impazienti perché sperate che l’aereo finalmente tocchi terra e l’unica vostra preoccupazione è la scelta del colore dell’ombrellino da mettere nel vostro cocktail una volta entrati in hotel. Ma siete proprio sicuri di voler scendere? La compagnia aerea Emirates, una delle migliori al mondo, ha pensato davvero a tutto. Durante il volo potrete rilassare i vostri sensi e abbandonarvi al benessere nella Shower Spa, dove i migliori ingredienti naturali inebrieranno il vostro corpo e vi consentiranno di arrivare a destinazione del tutto riposati.

Cristiano Ronaldo vs Ronaldo: una sfida d’altri tempi

In occasione dei Mondiali FIFA 2014 in Brasile, che vedrà milioni di persone attaccati al televisore per seguire la propria nazionale o all’interno del voli Emirates, la compagna aerea ha lanciato una sfida. Nella Lounge dell’A380 si sono sfidati la legenda del calcio Ronaldo con l’attuale promessa Cristiano Ronaldo, accendendo un dibattito su chi è il più grande giocatore di tutti i tempi. Maradona a parte, noi scegliamo Ronaldo, sarà perché ormai è entrato nella legenda o perché lo abbiamo visto gareggiare anche con Sylvester Stallone nel film Fuga per la vittoria, ma rimane per noi un modello irraggiungibile. Il dibattito è comunque molto acceso e risponde all’hashtag #AllTimesGreats. Chi è per voi il migliore?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *