kembang-goyang

Ricette dall’Indonesia. Frittelle alle arachidi

Il loro nome originale è Kembang Goyang e non sono altro che delle graziose e gustose frittelle indonesiane alle arachidi. La ricetta originale, le vorrebbe come nella foto, ma noi ve le proponiamo dalla forma tondeggiante, più semplice e comoda da preparare. Vediamo insieme come procedere.

Ingredienti per 20 pezzi.

1/2 tazza scarsa di farina di riso, 1/2 cucchiaino di lievito, 1/2 cucchiaino di curcuma in polvere, 1/2 cucchiaino di coriandolo in polvere, 1/4 i cucchiaino di cumino in polvere, 1 spicchio d’aglio tritato, 1/2 tazza di arachidi non salate schiacciate, 1/2 tazza di latte di cocco, sale, olio per friggere.

Rimbocchiamoci le maniche e mettiamoci a lavoro.

1. In una terrina mescolare la farina, il lievito, tutte le spezie, l’aglio e le arachidi.

2. Incorporare a poco a poco il latte fino a ottenere un impasto fluido e regolare di sale.

Hey, vuoi trovare un volo low cost? :-D Se come me sei un appassionato di viaggi, quelli decisi in un istante, quando si trova l'offerta di un volo low cost a cui non si può rinunciare, sei nel posto giusto! Per trovare tanti voli low cost, clicca qui.

voli low cost

3. In una pentola dal fondo spesso versare un dito d’olio e mettere a scaldare. Versare l’impasto a cucchiaiate.

4. Cuocere le frittelle fino a che la pasta si rassoda e diventa dorata.

5. Togliere le frittelle alle arachidi dall’olio e scolarle su carta assorbente da cucina.

6. Servire calde.

kembang-goyang

Qualche consiglio utile.

Queste frittelle sono molto semplici da preparare, tanto che potrete farlo anche nel momento stesso in cui decidete di mettervi a tavola. Ma se avete bisogno di prepararle prima, sappiate che per conservare le frittelle dovrete utilizzare un contenitore a chiusura ermetica e prima di servirle, non dimenticate di scaldarle in forno per 10 minuti.

newsletter blogger viaggio

Iscriviti alla Newsletter!

Iscriviti e riceverai i miei consigli di viaggio non appena saranno pubblicati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *