Weekend a Bolzano: mercatini di natale e trenini sulle Dolomiti

 

 

Per approfondire: se come me sei un appassionato di viaggi, quelli decisi in un istante, quando si trova l'offerta di un volo low cost a cui non si può rinunciare, sei nel posto giusto :) Per trovare tanti voli low cost, clicca qui.

Ho organizzato il mio weekend a Bolzano durante il periodo natalizio, quando la piazza principale si addobba a festa per accogliere le caratteristiche casette di legno. Organizzare un viaggio a Bolzano durante il Natale non è però solo vin brulè (il glühwein) e bretzel caldi, ma è molto di più.

La partenza, come sempre, è stata non organizzata e l’alloggio prenotato il giorno stesso. Abbiamo scelto il primo autobus che da Milano portava fino a Treno e Bolzano; più volte siamo stati tentati di raggiungere la destinazione finale del bus, Berlino, ma abbiamo resistito con molta determinazione. Un piccolo intoppo durante il cammino: ad appena un ora all’arrivo, ci chiamano dall’hotel per dirci che avevamo sbagliato la data di prenotazione e che avevamo prenotato per l’anno successivo. Va bene essere previdenti, ma era invece evidente l’errore. Panico, attimi buoi e veloci ricordi dei miei viaggi in solitaria quando il problema è dietro l’angolo e devono vincere la determinazione e l’improvvisazione.

soprabolzano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come trovare alloggio a Bolzano durante i mercatini di Natale?

Se come me vi siete ridotti all’ultimo e non riuscite a trovare un hotel o un appartamento libero per il periodo da voi scelto, improvvisate. Non vi consiglio di andare all’avventura, specialmente se è inverno, fa freddo e rischiate di dormire all’addiaccio o di farvi spennare negli hotel di lusso. Provate invece a chiedere disponibilità agli ostelli e, trucchetto, contattate tutte le persone che affittano camere o appartamenti in modo tradizionale. Troverete, come abbiamo fatto noi, un alloggio per qualche notte ad una tariffa veramente economica, rispetto ai prezzi del periodo. Insomma, se una persona affitta una stanza a 300€ al mese credete che non accetterebbe meno della metà per due giorni?

Il mercatino natalizio di Bolzano

Ma torniamo a noi e al fascino dei mercatini di Natale di Bolzano, che si svolgono ogni anno in Piazza Walther, la piazza principale, dove i tetti delle case tagliano lo sfondo fatto di cielo azzurro e cime innevate. Camminate per le vie dei centro storico lasciandovi trasportare dai profumi natalizi della cannella e delle spezie vendute negli stand. L’atmosfera magica dei canti natalizi vi accompagnerà per tutto il percorso.

 

mercatino-natale-bolzano

Gustate un buon vin brule e assaggiate qualche prelibatezza in stile street food: un buon gulash o qualche würstell con senape sono solo un esempio. E non dimenticate di assaggiare tutto cio che vi si presenta sotto gli occhi. Un tour enogastronomico a suon di birra, vino, grappa e tartine di bretzel caldi con lardo o burro spalmati sopra, saprete resistervi?

Se siete stanchi dei classici banchetti natalizi, dirigetevi verso Piazza del Grano, qui troverete stand di artisti e artigiani che vi delizieranno con le loro proposte. Oggetti musicali ricavati da semplici materiali, lampade di zucca e gioielli di rame lavorati a mano.

Non dimenticatevi inoltre di visitare il Palazzo del Calendario dell’Avvento in piazza della Parrocchia, vicino al Duomo. Il palazzo, sede degli uffici di Sudtirol Marketing, viene ogni anno trasformato in un enorme Calendario dell’Avvento. Ma per i golosi una brutta notizia: dietro le finestre non troverete mega cioccolatini da scartare!

Cosa mangiare a Bolzano

canederli

I tipici Canederli

Ma come, ancora non siete sazi dopo le ore spese ad assaggiare, degustare, bere e mangiare? Beh, se come noi vivete il vostro weekend a Bolzano senza troppo far caso alla linea allora siete nel posto giusto. Potete andare in uno dei ristoranti locali, come l’Anita, in piazza delle Erbe.

Tra le meraviglie della cucina tipica locale ci sono i Canederli (i Knödel), il piatto tipico della cucina Tirolese: sono palline di pane farcite con speck e formaggio e cotte in brodo di carne. Li abbiamo assaggiati in tutte le varianti possibili e sono buonissimi. Riuscite a trovarli anche freschi, ottimi da cucina a casa.

Per il dolce abbandonatevi ai sapori speziati di un ottimo strudel! Un’ottima pasticceria dove assaggiarlo sempre fresco? Recatevi alla Konditorei Lintner, in Via Leonardo Da Vinci 8, qui farina e burro si uniscono e danno vita a delle opere d’arte. Abbiamo fatto più volte colazione e sempre siamo usciti con un gran bel sorriso.

dolci bolzano

La vetrina della pasticceria Konditorei Lintner

 

Volete cimentarvi nel cucinare la ricetta dei canederli a casa vostra? Guardate il video del Südtiroler Qualitätsprodukte.

 

Non solo Bolzano: un treno sulle Dolomiti

Un’esperienza da non perdere durante una toccata e fuga a Bolzano è la scoperta dei panorami innevati delle Dolomiti con la funivia del Renon. La funivia collega Bolzano a sopra Bolzano: al costo di 15€ ad adulto potrete utilizzare anche il trenino che vi porterà da Soprabolzano fino a Collalbo. Il trenino è l’ultimo treno del genere in tutto l’Alto Adige. Se vi occorrono informazioni circa orari delle corse e costi, potete visitare il sito ufficiale del trenino del Renon. 

 

piramidi terra

Le piramidi di terra (sulla sinistra nella foto)

 

Scendete a Collalbo e seguite il percorso numero 24 (troverete le indicazioni su cartelli di legno ai bordi della strada) e dirigetevi verso le piramidi di terra (erdpyramiden), uno dei straordinari fenomeni naturali dell’Altopiano.

piramidi terra

Per approfondire: sei hai letto l'articolo, spero ti sia venuta voglia di viaggiare! Ti stai chiedendo dove andare? Puoi prendere uno zaino e partire, puoi alzare il pollice e fare l'autostop oppure puoi trovare un volo economico.

Per trovare tanti voli economici, ti consiglio di cliccare qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *