viaggio-campagna-irlanda-bus

Irlanda on-the-bus: le mete raggiungibili dall’aeroporto di Dublino

 

L’Irlanda, terra verdissima delle antiche tradizioni, si apre agli occhi del visitatore a partire dall’Aeroporto internazionale di Dublino. Essendo l’unico aeroporto della capitale, risulta anche il più frequentato da viaggiatori europei e non. Il range di passeggeri è in crescendo, così come la qualità dei servizi offerti dalla hub irlandese

L’Aeroporto internazionale di Dublino è altresì la sede della compagnia di bandiera Aer Lingus, rappresentata classicamente da un trifoglio verde, oltre che dalla low cost Ryanair.

Le rotte di linea e charterizzate su Dublino sono diverse e molto trafficate, la ragione principale è che la capitale gaelica rappresenta la porta attraverso la quale il visitatore può scoprire le meraviglie dell’isola d’Irlanda.

Dall’aeroporto è infatti possibile raggiungere diverse mete in modo diretto, la maggior parte grazie a bus verso Dublino che presentano degli stop molto interessanti per tutti coloro che desiderano scoprire l’Irlanda on-the-bus. Prima tra tutte è Trinity College e Temple Bar.

temple-bar-dublino

Il Temple Bar di Dublino

 

Il Trinity College è una delle università più prestigiose di tutta l’Irlanda. Conosciuto anche come College of the Holy and Undivided Trinity of Queen Elizabeth near Dublin, è stato voluto dalla regina Elisabetta I nel 1592. Situato esattamente al centro di Dublino, in un contesto davvero elegante e storicamente importante. Qui si respirano le gesta di coloro che furono eminenti studenti del Trinity College, come Samuel Beckett e Oscar Wilde.

trinity-college-dublino

Il Trinity College di dublino

 

Temple Bar, invece, situato anch’esso nel cuore di Dublino, è il punto d’incontro serale e notturno per tutti coloro che vogliono vivere l’atmosfera conviviale irlandese in prima persona. Qui si ritrovano da sempre gli artisti di strada e Temple Bar offre, oltre a bar e pub, anche diverse possibilità di partecipare alle attività culturali della capitale.

Partendo dall’aeroporto di Dublino si possono raggiungere facilmente con zone di grande attrattiva come la bella Belfast o la storica Cork. Entrambe queste città sono soste assolutamente imperdibili durante un viaggio nella terra dei celti.

In bus è possibile raggiungere anche le zone più remote come il Ring of Kerry o le Cliffs of Moher, tuttavia non direttamente dall’aeroporto. La zona immediatamente connessa al terminal è infatti il centro di Dublino.

cliffs-moher-irlanda

Le scogliere di Moher in Irlanda (Cliffs of Moher)

Le aree rurali, invece, sono molto lontane e spesso situate in regioni poco trafficate. I mezzi pubblici sono molto efficienti, tuttavia le distanze sono importanti. Il consiglio, perciò, è quello di arrivare in centro a Dublino con i bus che consentono di raggiungere i punti di interesse maggiori della capitale. Qui è possibile effettuare una o più notti di pernottamento, dopodiché muoversi con un’auto a noleggio o con un bus turistico.

Queste destinazioni magiche, ma purtroppo remote, sono anche alquanto difficili da visitare senza un mezzo proprio. Sono infatti organizzati diversi viaggi di gruppo, preferiti da coloro che non amano muoversi in autonomia, effettuati con bus privati ed a partenze fisse. La natura stessa della regione impervia spiega il motivo per cui i collegamenti diretti dall’aeroporto non possono essere moltissimi. Un’altra variabile da tenere in considerazione è il tempo che occorre per visitare le bellezze irlandesi. Le scogliere sperdute e i castelli necessitano infatti di tempo per una visita completa, cosa che risulterebbe difficoltosa da pianificare se pensata per mezzo di un bus con orari prestabiliti.

 

Federica S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *