viaggio-economico-zaino

6 modi per viaggiare spendendo poco

 

Vorrei poter avere un travel pass senza limiti per viaggiare spendendo poco, un passepartout che mi permetta di viaggiare gratis per diritto divino, dandomi la possibilità di prendere aerei gratis e prenotare hotel con solo un euro. Ma sento subito il ticchettio definito dell’orologio, mentre il sole inizia ad accarezzarmi il viso e capisco che i sogni son belli, forse son desideri, ma rimangono sempre sogni.

Sono molte le alternative valide per regalarsi un viaggio economico. Puoi provare il Couchsurfing, il sistema che consente di offrire e trovare un posto letto e un divano gratis o a prezzi bassi. Il servizio dà la possibilità di conoscere nuove persone in tutto il mondo, che mettono a disposizione il proprio divano, e incontrare compagni di viaggio con la voglia di condividere un’avventura insieme a te. Puoi provare a controllare tutti i vari comparatori di prezzi di hotel e voli low cost, nella speranza di trovare un volo decente ad orari accettabili. Puoi barattare il tuo lavoro per un viaggio o le tue conoscenze per un po’ di ospitalità.

Se vuoi approfondire: leggi il nostro articolo sul Couchsurfing.

viaggio-sardegna

Il mio viaggio economico in Sardegna. Ho speso pochissimo (spesso ho dormito gratuitamente) e ho avuto la fortuna di ammirare panorami mozzafiato.

Consigli per viaggiare spendendo poco

Se stai cercando un metodo unico e del tutto gratis per viaggiare in tutto il mondo senza fare nulla, allora è possibile che sentirai anche tu il ticchettio dell’orologio di primo mattino. Se invece vuoi scoprire nuove mete in giro per il mondo, senza il tuo conto in banca ne risenta, ecco 6 modi per viaggiare spendendo poco.

Se vuoi risparmiare sul costo del viaggio o del volo dovrai seguire alcune regole guida: dalla scelta della compagnia area alla scelta dell’hotel o della casa vacanze. Iniziamo per ordine.

1. Dove viaggiare low cost

La scelta del periodo e della destinazione è il primo passo per riuscire a viaggiare low cost. Se sei costretto, a causa del lavoro e delle ferie programmate, a partire durante il periodo di alta stagione, scegli mete più economiche o una durante di viaggio inferiore. Ti potrai godere i soldi risparmiati durante uno o due weekend nel periodo autunnale.

viaggio-porto

Il mio viaggio a Porto, Portogallo.

Se viaggi ad agosto, il Salento, con i tanti eventi e le manifestazioni, le sagre e le notti bianche, è tra le mete, gettonate ma non troppo care, per passare le vacanze. La Croazia, con gli hotel economici in formula tutto incluso e Malta, se sai resistere alla folla, non ti faranno spendere una fortuna. Infine, punta il dito sul mappamondo in direzione del Portogallo: potrai scoprire le spiagge sull’oceano atlantico di Lisbona e la bellezza non troppo costosa di Porto. Un viaggio contro corrente? Scegli mete meno affollate durante il periodo estivo, come Berlino e Roma, che si svuotano nei mesi caldi dandoti la possibilità di visitarle a prezzi contenuti.

2. Viaggiare da soli e senza soldi

Ho viaggiato da solo a piedi, in autostop, in autobus e in bicicletta gran parte della Sardegna del Nord. È stato un viaggio all’insegna del packaging e dell’improvvisazione fatto di conoscenze inaspettate e compagni di viaggio che mi hanno saputo consigliare durante il cammino. Se preferisci una vacanza organizzata, in un comodo hotel sulla riva del mare con l’orchestrina, lascia perdere. Se invece vuoi provare un’avventura prova a mettere sulle spalle uno zaino e a partire.

couchsurfing-sardegna

Una delle tante stanze economiche trovate durante il mio viaggio in solitaria nel nord della Sardegna.

Come sono riuscito a dormire gratis? Parlando con le persone! Ogni volta che arrivavo in un paesino mi dirigevo dal panettiere o dal parrucchiere locale per chiedere se qualche persona (mamma, zia o nonna) avesse a disposizione la stanza del figlio o del nipote. Il più delle volte ricevevo utili consigli per trovare l’affittacamere più economico della zona, ma spesso mi aprivano le porte, gratuitamente, persone che trovavano piacere nel condividere con me la loro casa in cambio di qualche lavoretto o solamente della mia compagnia. Ricordati però di regalare tanti, ma tanti sorrisi 🙂

Se vuoi approfondire: leggi Viaggiare da soldi: consigli tratti da un vera esperienza di viaggio.

3. Viaggiare in aereo spendendo poco

Prima di prenotare un volo direttamente sul sito della compagnia area low cost, prova uno dei comparatori online di biglietti aerei, come Volagratis e Skyscanner. Non fermarti però ai risultati e cerca di vedere il prezzo reale cancellando i cookie (cancella la cronologia) e collegandoti direttamente sul sito della compagnia. Ricordati inoltre che non sei obbligato a comprare il biglietto areo dell’andata e del ritorno con la stessa azienda.

volare-spendendo-poco

Ryanair, una delle migliori compagnie aeree low cost

Quando prenotare un volo per risparmiare? In genere le compagnie tendono a lasciare i prezzi invariati durante il fine settimana, quando il numero delle prenotazioni sono maggiori, e lanciano offerte durante i giorni lavorativi. Evita quindi di prenotare durante il weekend, a meno che non ci sia una super offerta last minute.

 

4. Viaggiare in treno: dove trovare offerte viaggio

Chi l’ha detto che per un viaggio economico ci si debba affidare ad una compagnia low cost. Esistono anche i treni low cost o servizi come Bla Bla Car, che permettono di condividere il tragitto con il proprietario di un’automobile. Collegati ai siti di Trenitalia e Italo, nella sezione offerte potrai trovare tanti sconti per le tue vacanze. Se non trovi nulla di interessante ricordati che il web è pieno di risorse.

viaggio-treno-economico

La Stazione Centrale di Milano durante uno dei miei viaggi in treno economici

Ci sono siti (e gruppi facebook) come Cambiobiglietto e Iltrovatreni che ti danno la possibilità di comprare un biglietto economico per un viaggio in treno (ma anche per un volo, per l’autobus o un traghetto) a prezzi scontatissimi. Come funziona? Molte persone, che non possono utilizzare il proprio biglietto, invece di perdere i soldi, preferiscono svenderlo piuttosto che avere in mano un biglietto che non potranno mai utilizzare. Qui ho trovato biglietti del treno a 9 euro con un risparmio anche del 70% rispetto al prezzo iniziale. Ricordati inoltre che ci sono tanti sito di comparazione dei prezzi, come GoEuro, che ti permettono di confrontare le tariffe per trovare il mezzo di trasporto più economico.

Per approfondire: leggi subito il nostro articolo su come trovare biglietti del treno in offerta.

 

5. Come prenotare un hotel e spendere poco

Controlla ogni tanto i portali online di prenotazione di hotel: spesso le strutture ricettive abbassano la tariffa della camera nel pomeriggio, per cercare di venderla per la notte, evitando il rischio che rimanga vuota. Se ti trovi in viaggio e ancora non hai prenotato un hotel, avrai la possibilità di trovare delle camere, anche di lusso, a prezzi super scontati.

Ricordati, inoltre, che i vari portali chiedono all’hotel o alla casa vacanze una percentuale sulla prenotazione, che può superare anche il 20%. Spesso l’hotel inserisce la camera allo stesso prezzo del suo sito web anche sul portale (come ad esempio Booking.com) e per ricevere la prenotazione perde quel 20% che viene trattenuto dal portale. Prova a contattare direttamente l’hotel per comunicagli di averlo trovato su uno dei siti di prenotazione online e che preferisci prenotare direttamente con loro. Riuscirai ad ottenere un bello sconto.

Lo stesso ragionamento vale per Airbnb, il portale con cui si può condividere la propria camera o stanza. Se si riesce a contattare direttamente il gestore (l’host) si potrà risparmiare sulla commissione che Airbnb applica all’ospite e ottenere uno sconto su quella commissione (dal 3 al 5%) che il portale trattiene alla struttura.

 

6. Affittare una casa vacanza economica

La casa vacanze è una valida alternativa all’hotel. La possibilità di utilizzare il divano letto, che spesso è presente nel soggiorno, e di risparmiare sui costi del cibo, utilizzando la cucina, permette di abbassare il budget del viaggio. Ci sono molti siti in cui affittare una casa vacanza spendendo poco: dal citato Airbnb (o il fratello Wimdu) ai classici HomeAway e Homelidays. Ricordati, inoltre, che anche i classici portali, come Booking.com, hanno ormai una sezione dedicata agli appartamenti e alle case vacanza. È sufficiente selezionare, a sinistra, il filtro “appartamenti” per trovare migliaia di proprietà.

viaggiare-spendere poco

Risparmia per l’affitto della casa o dell’hotel e cerca di vivere la vita come un locale. Zaino in spalla, cartina alla mano e inizia la tua avventura.

Tra i migliori siti di affitto di case vacanze, prova anche Mediavacanze.com: il portale consente di prenotare una casa vacanze in Italia o all’estero, direttamente con il proprietario della struttura, risparmiando in questo modo fino al 30%. Inoltre gli annunci vengono controllati prima di essere pubblicati. Consiglio di controllare spesso il sito poiché ci sono offerte Promo e Last Minute con sconti che arrivano fino al 75%.

Se vuoi approfondire: leggi il nostro articolo su Come affittare una casa vacanze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *