duomo-pisa

Cosa vedere a Pisa e dintorni durante le vacanze estive

 

Sei appena entrato in modalità vacanza, che tu stia ancora lavorando o che tu sia sdraiato nel tuo comodissimo letto, se non hai mai visto la Toscana, Pisa si presenta come un luogo perfetto per le tue vacanze estive vicino casa e anche non troppo costose. Ecco quindi cosa vedere a Pisa e dintorni durante le vacanze estive!

Pisa, un misto di cultura e arte, con la sua Torre pendente offre un patrimonio storico immenso ed è considerata una città italiana turistica per eccellenza e non solo, Pisa offre anche luoghi ideali per rilassarsi e rinfrescarsi: è possibile raggiungere facilmente le spiagge nei dintorni, considerate tra le più belle della Toscana e che si affacciano sul mar Ligure. Non farti scappare le spiagge più belle vicino Pisa, come: Marina di Pisa, Tirrenia, Marina di Vecchiano.

panorama-pisa

Il nostro viaggio a Pisa, vista dall’alto

La città di Pisa si presenta, dunque, come un connubio perfetto per la tua vacanza estiva tra il mare e l’arte dei musei e delle opere più belle d’Italia. Ecco quindi un piccolo itinerario di viaggio per ammirare una delle città più turistiche e conosciute d’Italia a pochi chilometri dal mar Tirreno.

Cosa vedere a Pisa?

Pisa, una delle città più belle della Toscana, conosciuta per la sua Torre pendente in tutto il mondo, tra i monti Pisani e a pochi chilometri dalla foce del Fiume Arno. Le origini del nome Pisa, sono del tutto incerte ma curiose: secondo gli storici, Pisa è stata fondata dai guerrieri achei. Si dice che il nome della città sia accostato alla città omonima greca dell’Elide, che si trova nel Peloponneso, e che, dopo la caduta di Troia, abbiano fondato la città di Pisa, chiamata anche, per questo motivo la città Alfea, dal fiume Alfeo dell’Elide.

scorcio-pisa

Pisa è la città di Galileo Galilei ma anche una città antica e piena di arte e una città delle Repubbliche Marinare con Amalfi, Genova e Venezia. Ma cosa vedere a Pisa?

Piazza dei Miracoli a Pisa

Nota anche come Piazza del Duomo a Pisa, la Piazza dei Miracoli è per eccellenza il luogo più visitato della città dai turisti di tutto il mondo, uno dei più bei posti da vedere in Toscana. Area di culto fin dai tempi degli etruschi, la piazza è un vero e proprio centro culturale e religioso. Unica nel suo genere, è immersa tra il prato e pavimento, con i monumenti in stile architettonico romano e per questo motivo dichiarata nel 1987 Patrimonio dell’Umanità Unesco. La Piazza dei Miracoli è il centro della città e comprende gli edifici più importanti e imponenti: la Cattedrale di Santa Maria Maggiore, con annessa la Torre pendente, Il Camposanto Monumentale e il Battistero.

battistero-pisa

Il Battistero di Pisa

La Cattedrale di Santa Maria Maggiore, conosciuta anche come il Duomo di Pisa, è una chiesa medievale di marmo, ristrutturata nel XIX secolo dall’architetto Alessandro Gherardesca, ma iniziata nel 1063 dall’architetto Buscheto. All’esterno è possibile ammirare le vicende del monumento, descritte dagli epigrafi murati che si estendono in tutta la facciata esterna architettonica. All’interno, tra colonne bizantine e archi islamici, è presente il Mosaico della Maestà di Cristo di Cimabue.

cattedrale-pisa-esterno

Il Battistero si presenta come il battistero più grande d’Italia ma anche del mondo. Questo è un edificio di una forma circolare non comune, di stile gotico e romano, che incanta e ha incantato anche me: se hai modo di entrare nella bellissima struttura, fai caso alla voce che rimbomba, l’eco che rende il battistero suggestivo e molto spirituale.

cattedrale-pisa

La Cattedrale ed il Battistero di Pisa dall’alto

A pochi passi si trova il Camposanto, che è il cimitero monumentale di Pisa, nel quale risiedono sarcofagi romani e dei nobili pisani e affreschi presenti nei corridoi. Una curiosità che lega questo edificio ad una leggenda secondo cui il cimitero era stato costruito e poi trasportato per mare dalla Terrasanta a Pisa, dopo la seconda crociata. A seguito di un bombardamento che rese la struttura pericolante vennero fatte delle ristrutturazioni che permisero di scoprire le bozze degli affreschi concentrate nel cimitero e nuovi affreschi. Le bozze e i disegni preparatori, oggi, si trovano nel Museo delle Sinopie, in piazza Duomo 17, un luogo imperdibile!

 

La Torre di Pisa è la Torre campanaria di un tempo e conosciuta come la torre pendente in tutto il mondo. È stata costruita nel 1173 da Bonanno Pisano, e subito dopo aver costruito il primo piano, si verificò un cedimento del terreno. Infatti, Pisa ha un terreno sottostante piuttosto argilloso e quindi il cedimento era del tutto inevitabile, anche se si dice in giro che la pendenza sia stata voluta dall’architetto (sarà vero oppure no?).

torre-pisa

La Torre di Pisa

La costruzione continuò solo dopo cento anni e terminò nella seconda metà del XIV secolo, con dei piani superiori raddrizzati per correggere la pendenza. Nel corso degli anni si sono verificati degli interventi che non hanno contribuito a migliorare la pendenza, anzi hanno peggiorato la situazione arrivando nel 1993 con una pendenza troppo elevate e per questa chiusa al pubblico per paura di un crollo imminente. La Torre è stata anche al centro delle storie di Galileo Galilei, il quale ha sperimentato, proprio nella fatidica torre, la caduta dei gravi, lanciando dalla cima delle sfere di peso diverso e avvalendosi della teoria sulla gravità.

Fai attenzione, se vai a vedere la Torre di Pisa, potresti scattare anche tu una delle classiche foto da turista, non farlo! Guarda le nostre foto.

turista-pisa

Non fare come me, non fare il turista a Pisa!

La Torre è diventata un vero e proprio centro di attrazione in cui i turisti amano fotografarsi insieme ad essa in maniera del tutto sorprendete e divertente. Oggi la Torre di Pisa, grazie a degli interventi durati ben 10 anni, è stata riaperta al pubblico. Per visitare la meravigliosa Torre di Pisa, puoi acquistare i tuoi biglietti online e saltare la fila qui https://www.musement.com/it/pisa/torre-di-pisa-v/ 

Piazza dei Cavalieri

La Piazza dei Cavalieri a Pisa è la piazza più importante di Pisa, dopo ovviamente la famosissima Piazza dei Miracoli. Un tempo era il centro della vita dei cittadini pisani e nella seconda metà del Cinquecento divenne il quartier generale dell’ordine dei cavalieri di Santo Stefano, per ordine di Cosimo I de’ Medici. La Torre della Muda, chiamata anche Torre della fame, è inglobata, oggi, nel Palazzo dell’orologio. Inoltre, in piazza si possono trovare anche la Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri e Il Palazzo della Carovana.

piazza-cavalieri-pisa

Piazza dei Cavalieri a Pisa

I Lungarni a Pisa

I lungarni di Pisa sono particolari è molto storici. Uno dei lungarni più belli e che contiene pienamente architetture storiche di rilievo è il lungarno dei Medici, in un risiede il Palazzo dei Medici e il Palazzo Toscanelli.

cosa-vedere-pisa

Soprattutto nel mese di giugno, precisamente il 16, è possibile partecipare alla festa del patrono, chiamata Luminara di San Ranieri, in cui la città si colora di luci e dona ai turisti e ai cittadini, un particolare scenario romantico e sorprendente.

lungarno-pisa

Il lungarno di Pisa

Non vuoi perderti il meglio di Pisa? Lasciati ispirare anche tu dagli splendidi palazzi signorili sulle sponde dell’Arno, percorri l’itinerario dei lungarni consigliato dall’ente del turismo di Pisa.

Pisa e dintorni: la vacanza al mare

Pisa non solo cultura! A pochi chilometri della città è facile raggiungere la costa toscana che si affaccia sul mar Tirreno. Perfetta per la tua vacanza al mare, dopo aver visto i luoghi di maggiore interesse culturale, perché non andarsi a tuffare nelle migliori spiagge vicino Pisa?

Marina di Pisa

Ecco qui che a pochi chilometri dal centro della città di Pisa, ben 12 km, risiede Marina di Pisa, una frazione della città. Si può raggiungere Marina di Pisa con estrema facilità e con qualunque mezzo, in 10-20 minuti. È possibile ammirare le meravigliose spiagge ampie, che si trovano nella zona sud, con piccole baie che rendono il paesaggio magnifico. Marina di Pisa è perfetta per le vacanze estive, piena di locali un cui mangiare e locali notturni per trascorrere un dopo cena rilassante.

Il mare di Tirrenia

Tirrenia si trova vicino Marina di Pisa, e a ben 15km da Pisa e 10km da Livorno. Essa è ben collegata con le altre città della Toscana e si presenta come il centro turistico per eccellenza, con numerosi alberghi lussuosi ma anche economici, ristoranti e locali notturni perfetti per ogni tipo di età e per divertirsi durante la tua vacanza. La sua particolarità? La lunga spiaggia di 5 chilometri che lo rende un centro perfetto per praticare spor acquatici ma anche sport sulla spiaggia.

Marina di Vecchiano: tra la foce del Serchio e Torre del Lago

Tra il parco naturale di Migliarino, risiede Marina di Vecchiano, unica per il paesaggio e per la sua sabbia finissima e una spiaggia lunga ben 4 chilometri. Il contesto e l’ambiente in cui è situato lo rende una dei luoghi più caratteristici della Toscana, che si affaccia sul mar Ligure.

Che aspettate ad ammirare uno dei luoghi più belli d’Italia?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *