Parigi

Imparare il francese: cinque motivi per studiarlo

 

Nei viaggi ma anche nel mondo del lavoro il francese è sempre più utilizzato, infatti si presenta come una delle lingue più importanti in tutto il mondo. Oui, le français, che ci fa pensare al romanticismo, all’amour, alle crepes e le fromage! Per questo motivo imparare il francese non è facile, anche se assomiglia molto all’italiano. Ecco quindi perché imparare il francese: cinque motivi per studiarlo.

Durante i miei viaggi in Europa, pur sapendo la lingua inglese piuttosto bene, ho sentito la necessità di conoscere il francese. Per chi come me non ha mai tempo, un corso online si presenta come un’ottima alternativa per imparare il francese con velocità e semplicità, come ad esempio il corso di francese con Babbel.

torre-eiffel-parigi

Quante volte utilizziamo delle parole non italiane nel nostro lessico? Tra l’inglese e il francese riusciamo ad abbellire il nostro vocabolario e rafforzare al meglio ciò che vogliamo dire, poi, diciamola tutta, fa più figo! La conoscenza delle lingue straniere, ad oggi, è estremamente importante. Chi di voi non ha mai studiato il francese o l’inglese?

Voilà, merci, mon amour, je t’aime sono tra le parole più conosciute in francese in tutto il mondo, ma sapere alcune parole non fa di te un francese madrelingua! Dunque, ecco qui i motivi per cui impararlo!

parigi-notte

Per approfondire: Ci sono tanti modi per imparare il francese, tra cui partecipare attivamente alle manifestazioni e agli eventi culturali francesi in Italia. Dove trovarli? Basta collegarsi al sito ufficiale dell’Istituto francese in Italia: www.institutfrancais.it

Cinque motivi per cui imparare il francese

Imparare una lingua, che sia per l’inglese, per il francese o qualsiasi altra lingua, non è assolutamente facile, piuttosto ci vuole una grande pazienza, tanto allenamento sia con lo scritto che con l’orale e tantissima buona volontà per riuscire a memorizzare tutti i vocaboli. La conoscenza di più lingue, non solo ti permette di accrescere il proprio livello culturale ma può esserti utile nella vita di tutti i giorni e se sei amante dei viaggi. Imparare una lingua è davvero fondamentale al giorno d’oggi, soprattutto la conoscenza di più lingue ti dà un passo in più per intraprendere una carriera nel mondo del lavoro.

Allora, perché studiare il francese?  

  1. Perché il francese è una lingua internazionale

Anche all’estero, la lingua francese è la seconda lingua più studiata tra le lingue straniere in Europa, dopo la lingua inglese e si trova nella nona posizione tra le lingue più parlate in tutto il mondo. Quindi il francese è a tutti gli effetti una lingua internazionale, parlata da più di 200 mila persone, in ben 77 stati diversi. Il francese, infatti, viene parlato non solo in Francia ma nel resto dell’Europa come in Belgio, Svizzera, Lussemburgo e anche in tutto il mondo, soprattutto in Canada, nel nord Africa, in Medio Oriente, in Polinesia e in molti altri posti, che secoli fa erano state invase e adesso sono rimaste influenzate dalla cultura e dalla lingua francese.

 

  1. Per i tuoi viaggi in Francia, in Europa e in tutto il mondo

Proprio perché si tratta di una lingua internazionale, durante i tuoi viaggi in Francia e non solo, il francese può esserti d’aiuto per comunicare al meglio con la gente del posto e integrarsi all’interno della comunità. In questo modo, potrai anche rafforzare la lingua e apprendere nuove parole e nuovi modi di dire. La Francia, infatti, è tra i paesi più visitati in tutto il mondo e con milioni di turisti che la visitano ogni anno la rendono unica per eccellenza. Anche nei paesi in cui viene parlato il francese, come ad esempio il Belgio e il Lussemburgo godono di un elevato turismo, quindi imparare la lingua francese può essere interessante per chi, come me, ama viaggiare ed è amante delle lingue!

Non solo, in Francia si trova Disneyland Paris, chi non ha mai sognato almeno una volta nella vita di andarci?

  1. Per arricchire il tuo curriculum

Sapere tante lingue non vuol dire solamente lavorare in un ambito turistico, ma si possono intraprendere diverse carriere. Il francese, ad esempio, è estremamente importante per chi vuole lavorare nella Camera del commercio in Italia, poiché è la Francia il primo partner economico dell’Italia, a livello sia di esportazione che di importazione. Inoltre, è una lingua delle relazioni internazionali e quindi fondamentale imparare il francese per chi vuole intraprendere una carriera in questo ambito. Il francese è anche la seconda lingua dell’Onu, lingua ufficiale della Croce Rossa Internazionale e dell’Unione Europea. Anche nell’ambito informatico, la lingua francese, è importante, poiché dopo l’inglese e lo spagnolo, è utilizzata maggiormente su Internet. Imparare il francese, ti servirà anche se vuoi far parte e vuoi lavorare in alcune famosissime aziende presenti anche in Italia, come Gucci, Fendi, Bulgari, Alitalia, Parmalat e Galbani, senza contare le numerose aziende francesi presenti nel territorio italiano che richiedono anche la conoscenza della lingua francese, ricordiamo Auchan, Peugeot, Club Mèd, Decathlon e moltissime altre.

 

  1. Perché è la lingua cultura e dell’arte

Il francese è la lingua legata a tanti ambiti, come per esempio l’alta cucina, la moda, l’architettura, il teatro e la letteratura. Baudelaire, Rousseau, Molière, Victor Hugo hanno inciso il mondo della letteratura e del teatro attraverso le loro opere scritte in francese e poi tradotte nelle varie lingue e rivisitate a livello internazionale. Anche nelle abilità culinarie, la lingua può essere importante, chi ha visto il magnifico cartone animato della Disney Ratatouille può capire a cosa mi riferisco! Per chi non ha mai visto questo cartone, lo raccomando soprattutto per chi è amante dei vini e dei formaggi, il francese può essere un punto di riferimento per apprendere al meglio i prodotti. Tra le sfiziosità culinarie più conosciute ricordiamo le crêpes, l’omelette, i croissant, i profitteroles, i macarons… mi fermo perché già mi è venuta l’acquolina in bocca! Per quanto riguarda la moda, d’altronde, ricordiamo Dior, Chanel, Yves Saint Laurent, aziende di haute couture, alta moda, famosissime in tutto il mondo.

È la lingua dell’arte per eccellenza, insieme l’Italia e la Francia possiedono circa il 70% del patrimonio artistico. Come non ammirare la magnifica Tour Eiffel, le Louvre, uno dei musei più frequentati al mondo?

 

  1. Il francese è una lingua romantica e musicale

Il francese, con la varietà del proprio lessico e la musicalità delle parole e dell’accento la rendono una lingua molto piacevole da ascoltare e che trasmette armonia. Infatti, è considerata anche la lingua dell’amore, con capitale Parigi, romantica ma nello stesso tempo maestosa.

gobbo-parigi

Per approfondire: se hai in programma un viaggio a Parigi, ti sarà utile il nostro itinerario di viaggio, leggilo qui.

La raffinatezza e l’eleganza della lingua francese è ben nota a tutti. Non per questo, ha una certa somiglianza con l’italiano e molti dialetti del sud italiana derivano in parte dalla lingua francese, per questo motivo può essere importante e costruttivo conoscere questa lingua, soprattutto se sei del sud, potrai divertiti ad ammirare la somiglianza di alcune parole francesi con quelle del tuo dialetto. 

Alors, parlez-vous français?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *