valigia viaggio

Valigie morbide in viaggio: occasioni d’uso e modelli

 

Le valigie sono indispensabili in diverse occasioni. In effetti, chiunque ad esempio deve accingersi a fare un viaggio deve necessariamente portare con sé una valigia che possa contenere al suo interno tutto il necessario, sia che si tratti di abiti che di accessori. Allo stesso tempo comunque, esistono le valigie morbide, una variante delle classiche valigie molto gettonata nell’ultimo periodo.

Le valigie morbide possono essere davvero comode, ma occorre conoscerle per bene in modo da scegliere quella più adatta alle proprie esigenze.

Ecco una panoramica di questo oggetto molto caro ai viaggiatori che preferiscono la praticità durante i propri spostamenti.

Quali sono le caratteristiche principali?

Come prima cosa, occorre comprendere quelle che sono le caratteristiche principali di questa speciale tipologia di valigie.

Hey, vuoi trovare un volo low cost? :-D Se come me sei un appassionato di viaggi, quelli decisi in un istante, quando si trova l'offerta di un volo low cost a cui non si può rinunciare, sei nel posto giusto! Per trovare tanti voli low cost, clicca qui.

voli low cost
  • Come si può facilmente intuire, tali valigie non sono rigide. Ciò le rende particolarmente maneggevoli, pratiche da trasportare con sé. Non si dovrà compiere uno sforzo immane per muovere la valigia. Questo fattore è assolutamente vantaggioso quando occorre spostarsi in fretta, specialmente in luoghi ampi come i terminal degli aeroporti.
  • Inoltre, le valigie morbide sono anche abbastanza resistenti. Naturalmente, onde evitare danni indesiderati, è consigliato maneggiare con cura le valigie ed evitare urti o contatti violenti con altre superfici. In genere comunque, le valigie riescono a durare nel tempo senza problemi e resistono bene qualora dovessero subire dei colpi. 
  • Lo spazio presente all’interno di tali valigie è abbastanza grande. Utilizzando questi strumenti sarà possibile portare una buona quantità di articoli o prodotti.
  • Sono da apprezzare anche le ruote delle valigie morbide. Questi componenti sono in grado di resistere senza creare problemi o difficoltà di alcuna natura. Anzi, le ruote delle valigie seguiranno sempre il percorso indicato e faciliteranno il lavoro a colui che le sta trasportando. Anche la modalità d’apertura delle valigie non è scomoda, anzi, pure i bambini possono utilizzarla senza forzature, evitando in questo modo di danneggiare la superficie esterna del bagaglio.
  • In ultima analisi quindi, le valigie morbide sono l’ideale per coloro che vogliono viaggiare leggeri e comodi e non vogliono stressarsi quando sono in partenza.

In quali occasioni utilizzarle?

A questo punto, dopo aver considerato le caratteristiche principali di tali prodotti, occorre comprendere quando utilizzare le valigie morbide. Ebbene, la prima occasione che viene in mente risulta essere quando si parte per un viaggio. In un momento del genere, avere una valigia trasportabile e maneggevole è la cosa migliore. Solitamente prima di partire si deve avere conto di svariati fattori come il controllo dei propri documenti, l’aver preso i propri biglietti e via discorrendo. Onde evitare di stressarsi ancor di più, la valigia morbida è eccezionale, perché sarà un mezzo di trasporto per le proprie cose ideale, che non creerà noie.

valigia aeroporto

A volte poi, magari a causa del lavoro, si è costretti a dormire fuori casa per meeting o congressi. In questo caso, si può portare con sé la propria valigia ed utilizzarla per avere tutto il necessario nel periodo dell’evento. Viste le dimensioni non ingombranti di questa tipologia di valigie, si può anche decidere di portarle quando magari si dorme a casa di qualche amico.

La valigia morbida non basta? Scopri come alleggerire il peso del bagaglio.

Quali sono le tipologie in commercio?

Occorre comprendere ora quelle che sono le maggiori tipologie di valigie morbide presenti sul mercato. Oltre alle classiche valigie comunemente identificate nell’immaginario collettivo, ci sono anche i trolley morbidi. Questi ultimi somigliano molto alle classiche valigie, ma si distinguono per la loro portabilità e per il loro sistema di ruote, funzionale in modo efficiente. Inoltre, sono presenti modelli espandibili, che possono ampliare il proprio spazio all’interno, permettendo di recuperare spazio e viaggiare con un maggiore carico.

valigia

Una suddivisione delle valigie o dei trolley morbidi viene fatta anche in base alle dimensioni. Esistono modelli dalle dimensioni piccole, modelli medi ed addirittura modelli extra large. Per coloro che hanno bisogno di un bagaglio sicuro per documenti di lavoro, è possibile scegliere poi la pilotina, una valigia morbida che ricorda una ventiquattr’ore dotata di ruote.

I più avventurosi invece apprezzeranno uno zaino trolley morbido, che possiede ruote per essere trasportato a terra, ma all’occorrenza può essere posizionato sulle spalle. Qualche esempio di tutti questi modelli di valigie morbide è possibile vederlo sul sito di Carpisa, leader del settore da tanti anni che si distingue per prodotti sempre molto resistenti ed alla moda.

Insomma, esistono davvero tante tipologie diverse di valigie morbide che si adattano alle esigenze di chiunque ami la comodità e la praticità.

Antonello D.

newsletter blogger viaggio

Iscriviti alla Newsletter!

Iscriviti e riceverai i miei consigli di viaggio non appena saranno pubblicati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *