vita-quotidiana-barcellona

Come imparare lo spagnolo in Spagna e a casa tua

 

Sono rimasto affascinato dalla lingua spagnola durante uno dei miei primi viaggi in Spagna. Quando per la prima volta passeggiai sulla Rambla di Barcellona e quando, l’anno dopo, decisi di tornarci a bordo di una macchina, per esplorare l’intera Spagna del sud.

Proprio qui, grazie all’incontro con decine di persone, mi innamorai della pronuncia della lingua spagnola, delle parole pronunciate con velocità e dell’enfasi nell’apostrofare ogni frase con il tipico accento delle persone del luogo.

Bilbao, Santander, San Sebastian sono città che mi sono rimaste nel cuore e con loro le amicizie strette durante il viaggio, quando con uno spagnolo “all’italiana(s)” provavo a rispondere suscitando sorrisini e risate accese.

Perché imparare lo spagnolo in Spagna

madrid

Durante la mia permanenza nel Regno Unito, a Londra, ho capito come sia difficile, almeno per la mia testa dura di comprendonio, abituarsi alla vera pronuncia di una lingua straniera. È difficile imparare davvero una nuova lingua standosene sulla scrivania a studiare solamente la grammatica.

Avevo frequentato diversi corsi ma, come ogni corso, una volta concluso non praticavo la lingua e perdevo dopo poco tempo l’abitudine nel parlarla quotidianamente, con tanti saluti al vocabolario e alla pronuncia.

A Londra ho capito come, per imparare una lingua, un’esperienza a diretto contatto con la gente del posto è fondamentale. È altresì importante immergersi completamente nella vita locale, vivere ogni giorno, ogni momento, cercando anche di sopravvivere, lavorando o studiando, per cercare di migliorare il proprio livello.

Prima di arrivare nel paese straniero, che sia in Spagna o in qualsiasi altro luogo, ecco alcuni consigli per imparare lo spagnolo già a casa.

Hey, vuoi trovare un volo low cost? :-D Se come me sei un appassionato di viaggi, quelli decisi in un istante, quando si trova l'offerta di un volo low cost a cui non si può rinunciare, sei nel posto giusto! Per trovare tanti voli low cost, clicca qui.

voli low cost

Un altro modo per imparare lo spagnolo in Spagna è frequentare un corso di lingua non appena arrivati. È tra i modi migliori per familiarizzare subito con la lingua, parlandola in modo corretto e un modo per farsi degli amici non appena arrivati.

Come imparare lo spagnolo a casa?

 

Prima di andare in Spagna e iniziare a parlare lo spagnolo sul posto, ci sono tanti altri modi e trucchi per abituarsi con la pronuncia della lingua direttamente da casa tua.

Non devi aspettare il giorno del tuo arrivo per entrare nell’ottica di iniziare a imparare la lingua, ma devi partire dopo aver trascorso almeno 3 mesi a studiare la lingua e a praticarla. Solo in questo modo eviterai di ritrovarti a fare sorrisini da impacciato quando qualcuno ti chiederà qualcosa. Cosa fare per imparare lo spagnolo?

Studiare da autodidatta

Puoi trovarti un corso online, un insegnate su Skype o su una delle tante piattaforme per imparare la lingua. Inizia sempre con l’imparare almeno le 100 parole più importanti in spagnolo. Ti saranno utili in ogni occasione. Inizia dalle forme verbali semplici, non dovrai fare un convegno in lingua spagnola e ti serviranno inoltre nella vita di ogni giorno.

Guardare film e serie tv in originale

Si dà troppo per scontato, ma ti assicuro che non è affatto banale. Il modo migliore per capire la pronuncia dello spagnolo è sentirlo parlare, facendo proprie le espressioni e i modi dire. Le prime volte che sentivo la mia coinquilina spagnola parlare non capivo nulla: tante parole in velocità che si confondevano tra “vale” (in italiano, va bene) e ¡Qué guay! (in italiano, fantastico)

Farsi amici su Skype

Uno dei modi migliori per imparare lo spagnolo è ovviamente parlarlo. Puoi trovare decine di siti in cui praticare lo scambio di lingua. Potresti conoscere persone da incontrare una o due volte alla settimana su Skype o sulla piattaforma che preferisci per parlare lo spagnolo. Ci sono molte persone che voglio parlare l’italiano, potresti, in cambio del tuo aiuto, imparare la loro lingua.

Leggi libri e riviste

Un trucco che usavo per obbligarmi a leggere in inglese o in spagnolo era impostare come pagina di avvio del browser, uno o più siti in lingua straniera. Era un modo per leggere ogni giorno qualcosa, lasciandomi incuriosire dalla notizia e sforzandomi di leggere. Puoi inoltre comprare libri in spagnolo o giornali nazionali.

Hey, vuoi trovare un volo low cost? :-D Se come me sei un appassionato di viaggi, quelli decisi in un istante, quando si trova l'offerta di un volo low cost a cui non si può rinunciare, sei nel posto giusto! Per trovare tanti voli low cost, clicca qui.

voli low cost

Cambia le impostazioni del cellulare e del pc

Un altro metodo per imparare lo spagnolo è quello di cambiare la lingua del proprio dispositivo. All’inizio non capirai molto, ma già dopo pochi giorni inizierai a familiarizzare con i termini in spagnolo che prima non conoscevi. L’obiettivo è rendere abituale la lettura e la comprensione di termini nella vita di tutti i giorni.

Se invece non hai tempo ne voglia di iniziare già da casa a studiare e praticare lo spagnolo, puoi scegliere uno dei corsi di spagnolo in Spagna. Trovi una selezione di corsi su Ynsitu, la piattaforma che organizza corsi di lingua all’estero.

Applicazioni per imparare lo spagnolo

bilbao

Tra i metodi che uso per imparare una nuova lingua, c’è sicuramente la possibilità di scaricare sul proprio cellulare una o più applicazioni per imparare lo spagnolo. Ne troverai a decine, tra quelle utili per imparare le basi della grammatica fino a quelle per imparare uno o più termini nuovi ogni giorno. Abbiamo fatto una lista delle migliori applicazioni che a nostro avviso potresti scaricare per iniziare a studiare lo spagnolo:

  • Babbel, troverai tanti livelli da cui iniziare ed è tra le app per imparare una nuova lingua più conosciute.
  • Duolinguo, in cui hai la possibilità di ampliare il proprio vocabolario rispetto al proprio livello.
  • Memrise, altra applicazione per imparare una nuova lingua attraverso l’utilizzo di schede di vocabolario da memorizzare di volta in volta.
  • FluentU, si differenzia dalle altre perché puoi imparare lo spagnolo ascoltando i podcast.
  • SpeackEasy Spanish, un’altra app per imparare lo spagnolo con il cellulare. La comodità sta nell’avere oltre 150 temi su cui esercitarsi. Una volta arrivato in Spagna potrai conversare senza particolari problemi.

Dove andare in Spagna per imparare lo spagnolo?

valencia

In realtà ogni parte della Spagna è il luogo ideale per parlare lo spagnolo. Questo è scontato ovviamente, ma se proprio devi scegliere dove andare per trascorrere un periodo di studio, ti consiglio le città in cui siamo stati noi.

  1. Madrid. Sceglila se oltre alle bellezze architettoniche vuoi trascorre anche qualche serata all’insegna della movida. Qui sentirai dire che “Madrid nunca duerme” ed è vero, Madrid non dorme mai. Se poi sei un amante dello shopping puoi leggere la nostra guida per fare shopping a Madrid.
  2. Barcellona. Da scoprire durante il giorno per ammirarla dall’alto visitando Parc Güell, perdersi lungo la Rambla o ammirare la maestosità della Sagrada Familia. Tante poi le opere di Gaudì a Barcellona che si incontrano camminando per i quartieri. Qui trovi il nostro articolo sulle opere di Gaudì a Barcellona.
  3. Valencia, lunghe passeggiate ti aspettano alla scoperta della città delle Arti e delle Scienze o lungo i vicoli del Barrio del Carmen, uno dei quartieri storici della città.
  4. Siviglia, per trovare un mix della Spagna, tra tapas, corrida, feste e flamenco. Rimarrai affascinato dalla bellezza di Plaza de España e molte alte bellezze.
  5. Granada. Ti innamorerai della città, delle sue strade caratteristiche e de l’Alhambra, il complesso simbolo del dominio mussulmano oggi dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.
  6. La Spagna del Nord. Durante uno dei miei viaggi on the road, sono andato alla scoperta del nord della Spagna, scoprendo paesi come Bilbao, Santander, San Sebastián e molti altri.Ogni luogo è ideale per imparare lo spagnolo e puoi aggiungere anche questi alla lista dei luoghi da visitare in Spagna. Trovi il racconto del mio viaggio in Spagna qui.

 

newsletter blogger viaggio

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi i miei consigli di viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *