mare-covid-regole

Covid e mare: cosa portare in spiaggia

 

Ci siamo quasi, se i vaccini faranno (come siamo certi che sia) il loro dovere e se la pandemia continuerà la sua curva discendente, questa estate si potrà andare al mare! Se ci pensi, una libertà del genere fino a qualche anno fa era talmente ovvia che parlarne ora dona ancora una lieve sensazione di incredulità.

Ma torniamo alla realtà. Finalmente, dopo tanti mesi di lock-down e coprifuoco potremo finalmente concederci qualche giorno sotto il sole, mentre siamo baciati dai suoi raggi e mentre il suono delle onde del mare ci coccolano. Abbiamo passato mesi a guardare video su YouTube di rilassamento e video che riproducono i suoni della natura, beh, è arrivato il momento di viverla davvero la natura, che sia in montagna o in una bella località di mare.

Ecco allora che per le nostre vacanze estive, fatte di mare, sole e sabbia, avremo la possibilità di rilassarci, senza però dimenticare il periodo trascorso e portando con noi alcuni oggetti indispensabili per trascorrere una giornata al mare in sicurezza.

In vacanza, questa estate, ricordati quindi di portare con te alcuni accessori per continuare a contrastare il covid anche quando sei sulla spiaggia.

Al mare con il covid: cosa portare

spiaggia-libera

  1. Mascherine. Al mare, come in ogni altro posto, dovrai portare con te delle mascherine da utilizzare mentre ti sposti per andare al bar o durante una passeggiata sul bagnasciuga, specialmente se affollato.
  1. Gel disinfettante. Anche la spiaggia ha molti luoghi che vengono toccati da più persone durante tutta la giornata. Fai attenzione a quando ti rechi in bagno, tocchi l’ombrellone o vai al bar per comprarti qualche bibita fresca. Porta sempre con te un gel disinfettante a base alcolica, ti aiuterà a proteggerti durante la giornata.
  1. Carta di credito. Uno dei modi migliori per ridurre il contatto e lo scambio di agenti contaminanti è l’utilizzo della carta di credito o di metodi di pagamento tramite App. Sono infatti metodi di pagamento contactless, ti basterà avvicinare la carta al pos elettronico per effettuare il pagamento.
  1. Telo da mare. Porta un telo da mare molto grande. Perché? Specialmente se ti rechi in qualche spiaggia affollata, un telo da mare grande eviterà che altri bagnanti si siedano troppo vicino a te e ti consentirà di mantenere un’adeguata distanza di sicurezza. Vuoi dare un chiaro messaggio? Puoi comprare un telo da mare personalizzato con una scritta che invoglia le persone a stare lontano!
  1. Sei al mare, goditelo! Hai preso tutte le precauzioni del caso e ti sei ritagliato il tuo piccolo angolo sulla sabbia? Bene, ora rilassati e goditi la tua vacanza estiva ai tempi del covid. Non dimenticare però i classici oggetti da portare con te al mare, tra cui: un paio di occhiali da sole, una protezione solare, acqua, una maschera per fare snorkeling e qualche libro da leggere. Ti occorre altro?

Se sei una patito della moda e vuoi sfoggiare un look da spiaggia da fare invidia, puoi scoprire tutte le tendenze estive per l’abbigliamento da mare.

Regole per andare in spiaggia

mare-sardegna-cala-goloritze

Anche questa estate si andrà al mare seguendo le linee guida anti-Covid dell’anno appena trascorso. Questo se non verranno emesse nuove normative nelle prossime settimane. Quali sono quindi le regole che attualmente si applicano agli stabilimenti balneari?

  • Promuovere l’accompagnamento all’ombrellone da parte del personale addetto, che dovrà illustrare le misure di prevenzione adottate e le regole da rispettare.
  • Prodotti per igienizzare, devono essere presenti all’interno dello stabilimento, per consentire ai bagnanti di disinfettarsi le mani.
  • Preferire l’accesso allo stabilimento attraverso la prenotazione. Questo per evitare affollamento improvvisi, specialmente nei periodi di più alta stagione.
  • Spazio per tutti. Gli stabilimenti dovranno garantire la distanza di almeno 1 metro tra le persone, questo attraverso la riorganizzazione degli ombrelloni e degli spazi all’ombra presenti.
  • Sport. È possibile praticare sport individuali, come il nuoto, il windsurf, la canoa o il kitesurf. Ci saranno invece limitazioni per quanto riguarda gli sport di squadra.

Se vuoi approfondire tutte le linee guida realizzate dall’Inail con l’Istituto superiore di Sanità (Iss) puoi leggerle qui.

Hey, vuoi trovare un volo low cost? :-D Se come me sei un appassionato di viaggi, quelli decisi in un istante, quando si trova l'offerta di un volo low cost a cui non si può rinunciare, sei nel posto giusto! Per trovare tanti voli low cost, clicca qui.

voli low cost
newsletter blogger viaggio

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi i miei consigli di viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *