Dove andare in vacanza a settembre con i bambini

 

Ebbene sì, finalmente anche noi possiamo iniziare a viaggiare con i bambini. Perché? Perché nel team di Mind The Trip si è aggiunto un nuovo membro: Giulia! Con lei inizieremo e anzi già abbiamo iniziato, a scoprire come viaggiare con i bambini.

Le vacanze estive sono finite, prima che inizino le scuole e chele ferie finiscano del tutto, ci possiamo concedere ancora delle vacanze con i nostri bambini. Settembre è tra i migliori periodi in cui viaggiare con i bambini, perché?

  • Perché siamo lontani dal caos dell’alta stagione di agosto, in cui folle di turisti e vacanzieri si concentrano nelle solite località.
  • Per le temperature, meno calde rispetto alle torride giornate di agosto.
  • Per i prezzi, più bassi e accessibili rispetto a quelli previsti da hotel e residence in “Altissima stagione”, generalmente le due settimane centrali di agosto.

Ecco allora che un viaggio con i propri bambini a settembre ti darà la possibilità di rilassarti davvero, in qualche località di mare adatta per bambini e neonati o al fresco di qualche montagna. Scopriamo insieme alcune località in cui andare in vacanza con i bambini a settembre.

Dove andare al mare con i bambini

  • Riviera Romagnola, dove trovare lunghe spiagge, acqua bassa e tanti servizi e giochi per far divertire i propri bambini. Da non perdere anche Fano e Senigallia.
  • Sempre in Riviera Romagnola è possibile visitare uno dei tanti parchi per bambini: dall’Acquafan di Riccione, all’Italia in miniatura di Rimini fino a Mirabilandia e Mirabeach di Ravenna. Puoi divertirti e far divertire i tuoi bambini tuffandoti in piscine con le onde o scivolando su lunghi scivoli d’acqua. Per maggiori informazioni qui trovi le tariffe mirabeach per il parco acquatico di Ravenna.

    Mirabeach 2018 – Mirabilandia (Ph © Giorgio Salvatori)

  • In Liguria tra mare e avventura. Tra le mete consigliate c’è sicuramente la Liguria, dove oltre al mare è possibile visitare alcuni parchi in cui far divertire i propri bambini. Vicino a Sanremo troviamo infatti il Pistaparco Arma e il Parco Avventura Mendatica.
  • In Sardegna, in cui troverai alcune delle più belle spiagge per famiglie, dove la sabbia è fine e bianca e il mare è basso. Tra le spiagge da visitare c’è sicuramente cala Brandinchi, nei pressi di San Teodoro o la spiaggia le Saline, nell’isola di Sant’Antioco.
  • In Calabria, dove le acque sono cristalline, le spiagge si estendono per chilometri e c’è spazio per far giocare i propri bambini. Un esempio è Santa Maria del Cedro, con il suo lungomare e le sue spiagge libere o Praia a Mare, in cui trovare un litorale fatto di sabbia misto a ghiaia.

Per approfondire, puoi leggere la classifica delle 15 migliori spiagge per famiglie in Italia sul sito dell’Agenzia Nazionale del Turismo italiana

Perché andare in vacanza al mare con i bambini

 

Una vacanza al mare con i propri figli è sempre raccomandabile sia per regalargli un po’ di divertimento, fatto di giochi con la sabbia, tuffi in acqua e nuotate con mamma e papà, sia per i benefici dell’acqua e dell’aria di mare.

Infatti, come ormai noto, l’acqua salata del mare è un toccasana per le forme di infiammazione della pelle e giova all’organismo grazie ai suoi ricchi minerali di cui è composta. L’aria, a sua volta, è ricca di iodio, potassio e magnesio e aiuta a purificare le vie respiratorie dei neonati, agendo in modo preventivo sulle infezioni e infiammazioni invernali. Il mare aumenta naturalmente la produzione di serotonina e di endorfina: i tuoi bimbi saranno più felici e di buonumore.

In altre parole, il mare fa bene.

Hey, vuoi trovare un volo low cost? Se come me sei un appassionato di viaggi e vuoi trovare l'offerta di un volo low cost a cui non potrai rinunciare, sei nel posto giusto!

 

Dove andare in montagna con i bambini

montagna-bambini

Trascorrere una vacanza in montagna ti consentirà di allontanare i tuoi bambini dal caos cittadino, dando loro la possibilità di respirare la buona aria di montagna e di scoprire bellezze naturali e gli animali lasciati pascolare allo stato brado.

Ricordo ancora quando da piccolo camminavo insieme ai miei genitori sulle Dolomiti, raccogliendo fragole di bosco e mirtilli che crescevano spontanei tra ruscelli di fresca acqua di montagna.

Potrai passeggiare lungo sentieri adatti a passeggiate con tutta la famiglia, respirare area buona e incontrare animali lungo il cammino. La montagna offre poi tantissime attività per chi è curioso di scoprire come la vita si svolge in quei luoghi e come vengono portate avanti le classiche attività legate alla coltivazione di piante o all’allevamento di animali.

Una cosa fare con i bambini: fagli scoprire come viene prodotto il formaggio e come si fa a produrre il burro, portandolo in un allevamento di montagna. Scoprirà con i suoi occhi come il latte viene trasformato in formaggio e potrà assaggiare dei prodotti caseari appena realizzati.

Ricordati solamente che la montagna ha le sue regole e che l’altitudine a cui puoi spingerti dipende dall’età dei tuoi bambini. Nei primi due anni di vita del bambino è bene non superare altezze di 2000 metri di altitudine.

La nostra esperienza: puoi visitare anche tu i Corni di Canzo, il gruppo di montagne tra i comuni di Valbrona e Canzo, a un ora da Milano. Troverai un facile percorso da fare con tutta la famiglia e un rifugio in cui rifocillarti una volta arrivato in cima. Leggi il racconto della nostra esperienza ai Corni di Canzo.

Hey, vuoi trovare un volo low cost? Se come me sei un appassionato di viaggi e vuoi trovare l'offerta di un volo low cost a cui non potrai rinunciare, sei nel posto giusto!

Dove andare in montagna con i bambini?

bambini-montagna

Ecco alcune idee per una vacanza in montagna con i tuoi bambini.

  1. Le Alpi: vai in Trentino e incontrerai alcune delle migliori destinazioni di montagna per tutta la famiglia, con passeggiate su sentieri e pic-nic sul prato. Da non perdere l’Alpe Cimbra.
  2. Ortisei, in provincia di Bolzano e parte della Val Gardena. Incontrerai ampi prati delimitati delle sagome innevate delle cime di montagna e avrai la possibilità di correre ammirando i meravigliosi paesaggi naturali circostanti.
  3. Il Parco Nazionale d’Abruzzo, è la metà perfetta per riscoprire l’ambiente e ascoltare la natura. Potrai incontrare cervi e cerbiatti in libertà tra i comuni di Civitella Alfedena, Barrea e Villetta Barrea.
  4. Parco Nazionale del Gran Sasso, tra i più esteti in Italia. Potrai lasciarti andare a lunghe passeggiate nel verde e a tappe per un ristoro a base di tipici arrosticini abruzzesi. Da non perdere il Ristoro Giuliani e il Ristoro Mucciante a Castel de Monte in provincia dell’Aquila.
  5. Val di Mello, in provincia di Sondrio, è tra le più belle mete da raggiungere a pochi passi da Milano. Incontrerai lungo il cammino un paesaggio fiabesco fatto di piccoli laghetti in cui si riflettono le cime delle montagne e piccoli rifugi in cui assaggiare polenta e altro buon cibo locale.
newsletter blogger viaggio

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi i miei consigli di viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *